La Moto Guzzi Griso trasformata in una cafè racer

Si chiama BT-05 Cento la versione speciale della Griso potenziata e personalizzata che supera di slancio i 100mila euro

Viene prodotta in appena 10 unità la nuova versione speciale della Moto Guzzi Griso, una variante che riesce a trasformare la due ruote in un vero e proprio bolide decisamente esclusivo. Dietro la personalizzazione c’è Blacktrack Motors, Sasha Lakic per la precisione, che di questa cafè racer in versione BT-05 Cento ha cercato di ottenere il maggior potenziale. Ma a che prezzo? Ben oltre i 100mila euro.

Come nasce la Moto Guzzi Griso BT-05 Cento

La Griso è una due ruote prodotta da Moto Guzzi a partire dal 2005 in tre diverse cilindrate (c’è in versione 850, 1100 e 1200 cc), una naked stradale che nel corso degli anni ha saputo ritagliarsi una certa fetta di appassionati. Nonostante non sia riuscita a fare il salto e diventare una vera e propria icona, non manca di annoverare diversi cultori. Fra cui questi c’è appunto Sasha Lakic, un designer francese di auto e non solo, colui che nel 2016 ha fondato Blacktrack Motors, il nome che sta dietro alla versione speciale della Moto Guzzi Griso in questione.

Questa serie speciale si chiama BT-05 Cento, un omaggio al centenario di Moto Guzzi (quest’anno la Casa mandellese compie 101 anni) che Sasha Lakic ha creato in collaborazione con Guareschi Moto. Se quest’ultima azienda si è occupata della ciclistica (il telaio in tubi di acciaio è stato sviluppato proprio dalla celebre officina parmigiana), tutto il resto è passato per mano di Blacktrack Motors, che della Griso ha stravolto praticamente tutto, fatta eccezione del sistema di trasmissione e del bicilindrico a V longitudinale a quattro valvole da 1.151 cc, stop.

Nei dettagli della versione speciale della Moto Guzzi Griso

Insomma, compresa la base della Moto Guzzi Griso BT-05 Cento resta da capire dove e come ha lavorato Blacktrack Motors per rendere così speciale (leggasi anche: costosa) la due ruote in questione. Lakic ha infatti costruito praticamente tutta un’altra moto attorno al motore e alla trasmissione suddetta, utilizzando il telaio tubolare super leggero di Guareschi Moto e procedendo col montaggio di una marea di componenti esclusivi che hanno contribuito a rendere la motocicletta una cafè racer ispirata alla Moto Guzzi 850 Le Mans sì, ma anche un bolide a due ruote.

Moto Guzzi Griso BT-05: un bolide di café racer

La versione speciale Moto Guzzi Griso BT-05 Cento è un bolide da oltre 100mila euro

La Griso BT-05 Cento vanta infatti una forcella Ohlins FGRT completamente regolabile, come d’altronde è regolabile il mono TTX al posteriore, dei cerchi in magnesio di Casa Marvic (super leggeri anch’essi) su cui trovano posto gli pneumatici Michelin Power RS slick. Anche il largo uso dei materiali in fibra di carbonio contribuisce ad abbassare il peso della moto (la moto completa pesa ben 50 kg in meno: 175 anziché 231 rispetto alla Griso 1200). Ma per renderla vero un bolide, gioca un ruolo di primo piano l’impianto di scarico in titanio dedicato marchiato Zard, ma soprattutto il kit di maggiorazione specifico, grazie al quale la cilindrata e la potenza salgono rispettivamente a 1.382 cc (da 1.151) e a 136 cavalli (da 110). Il prezzo finale di questa Moto Guzzi Griso BT-05? Ben 117.900 euro, ben oltre il costo di un’altra versione speciale su base Guzzi salita di recente agli onori della cronaca.