Max Biaggi in pista per battere ben 12 record di velocità

Il costruttore di moto elettriche Voxan e Max Biaggi tenteranno insieme l’ardua impresa su due ruote

Parliamo di moto elettriche e di record mondiali di velocità, questo week end vedremo insieme due grandi nomi: Voxan, costruttore di motociclette a zero emissioni, e Max Biaggi, che non ha bisogno di presentazioni. Cosa faranno? L’impresa eccezionale.

Insieme infatti proveranno a battere non uno e nemmeno due, ma almeno ben 12 titoli mondiali di velocità. I test si terranno sulla pista dell’aeroporto francese di Châteauroux. La sfida si svolgerà in un totale di tre giorni a partire da oggi, venerdì 30 ottobre. Il sei volte campione del mondo di motociclismo e l’azienda monegasca celebreranno in questo modo strepitoso il 20° anniversario dell’avventura elettrica del Gruppo Venturi.

Voxan è la divisione di Venturi che si occupa della creazione e dello sviluppo di motori elettrici per motociclette, che ormai da tempo programma di battere alcuni record di velocità. L’evento era stato posticipato al 2021, ma Voxan ha deciso di anticipare.

La grande sfida verso i record mondiali di velocità avrebbe dovuto svolgersi originariamente a luglio 2021, nella più grande distesa di sale del pianeta, Salar de Uyuni in Bolivia. Gildo Pastor, Presidente di Venturi, voleva che l’evento facesse parte dei festeggiamenti per il ventesimo anniversario del Gruppo. Ma anche in quest’occasione il Covid-19 ha messo lo zampino. Purtroppo oggi siamo ancora in piena emergenza sanitaria e quindi non vi è alcuna certezze per quanto riguarda la possibilità di viaggiare verso la Bolivia. Per questo motivo Gildo Pastor ha deciso comunque di partire con l’impresa e garantire un 20° anniversario indimenticabile; ha scelto l’aeroporto di Châteauroux per i grandi test con Max Biaggi.

Family-Wattman-Record-Biaggi

Fonte: Ufficio Stampa Venturi

I mezzi scelti per battere i record di velocità mondiali sono il Wattman non aerodinamico, la versione più leggera del semi-streamliner Wattman e il semi-streamliner completamente rivestito Wattman. Ogni moto sprigiona la potenza di 270 kW, che corrispondono a circa 367 cavalli. Le prove si terranno sulle seguenti distanze: un quarto di miglio, 1 miglio e 1 km.

In 6 delle categorie scelte non è mai stato fatto alcun tentativo ufficiale prima d’ora, quindi sono chiaramente garantiti 6 nuovi record; ci sono poi invece altri 6 primati da battere.

Gildo Pastor, Presidente di Venturi, dichiara: “L’intero team è pronto a conquistare questi record mondiali da diverse settimane. Quindi, invece di aspettare di scoprire se saremo in grado di guidare in Bolivia nel 2021, ho deciso di fare il tentativo ora, sulla pista più adatta e più vicina alla nostra base di Monaco. Se le condizioni meteorologiche saranno buone, potremo vantare alcuni record. Sarà un bel modo per celebrare i 20 anni del Gruppo Venturi”.

E Max Biaggi, pilota della Voxan Wattman, conclude: “Questa sarà la nostra terza volta sulla pista dell’aeroporto di Châteauroux. Le prestazioni nei test di giugno e agosto ci hanno dato fiducia. Siamo più che pronti. Questo fine settimana, se la pista è asciutta e il vento laterale è debole, potremo battere diversi record. Non vedo l’ora di riportare questi titoli a Monaco e alla squadra!”.

Voxan-biaggi-record

Fonte: Ufficio Stampa Venturi

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Max Biaggi in pista per battere ben 12 record di velocità