Nuova BMW G 310 GS, per le tue avventure quotidiane

La famiglia G310 si allarga con la nuova GS: più versatilità sempre con lo stile di una vera GS

La BMW G 310 GS presenta tutti gli elementi classici delle sorelle maggiori GS. Le sue proporzioni compatte, con il passo corto, una ruota anteriore da 19 pollici e una maggiore escursione della sospensione favoriscono una posizione di guida tipicamente eretta, il che promette una risposta pronta e agile.

Anche  la G 310 GS come la G 310 è stata  progettata  per il mercato mondiale. Viaggia con diverse qualità di carburante e rispetta tutti gli standard sulle emissioni e le direttive locali. È a casa su tutte le strade del mondo, portando la tipiche aspirazioni BMW premium nel segmento al di sotto dei 500 cc.

Il pezzo forte della nuova BMW G 310 GS è il motore monocilindrico da 313 cc raffreddato a liquido già montato sulla G 310 R con quattro valvole e due alberi a camme in testa, con iniezione elettronica del carburante. Una caratteristica saliente del motore monocilindrico della G 310 GS sta nel fatto che il suo cilindro è inclinato verso il posteriore con la testata ruotata di 180 gradi: aspirazione davanti, scarico dietro. Questa configurazione segue la logica di una fornitura diretta di miscela aria fresca-benzina che aumenta la potenza e che porta anche conseguenze positive in termini di architettura della moto. Offre una potenza di 25 kW (34 CV) a 9.500 giri/min. e una coppia massima di 28 Nm a 7.500 giri/min.

La nuova G 310 GS offre una posizione di seduta rilassata che favorisce un piacere spensierato in moto sia su strada sia durante escursioni lungo sentieri e sterrati. Grande importanza è stata attribuita alla sicurezza, tenendo conto delle diverse conformazioni anatomiche dei piloti.

Per quanto riguarda le sospensioni, la nuova G 310 GS è simile alla G 310 R roadster nell’utilizzo di un telaio tubolare in acciaio con una sezione posteriore imbullonata che unisce una rigidità torsionale a una grande robustezza. La sospensione anteriore è costituita da una solida forcella rovesciata, mentre al posteriore troviamo un braccio oscillante in alluminio insieme a un mollone che è montato direttamente sul braccio stesso.

La nuova G 310 GS è fornita ovviamente di serie con l’ABS. Questa soluzione unisce un sistema di frenata ad alte prestazioni con ABS a due canali per una decelerazione efficiente e per brevi distanze di frenata. Per l’utilizzo fuoristrada, l’ABS nella nuova G 310 GS può essere comodamente disattivato, se desiderato, premendo un pulsante

Il prezzo parte dai 6.000 euro.

MOTORI Nuova BMW G 310 GS, per le tue avventure quotidiane