Kymco a EICMA 2013, così si scommette sulla mobilità urbana. Foto

La novità dell'azienda taiwanese è l'Agility R16 Plus ed è proposto nelle cilindrate di 125 o 200 cc

Kymco ha presentato a EICMA 2013 la sua ampia gamma scooter, ma la novità più importante, oltre all’introduzione per la maggior parte della gamma dell’ABS, è l’Agility R16 Plus.

Questo “ruote alte” è proposto in tre cilindrate: 50, 125 e 150 cc. Rivisto in diversi particolari, va all’attacco del mercato grazie a diversi miglioramenti rispetto al predecessore.

AGILITY 125-200i R16 PLUS – Derivato dall’Agility, il Plus è stato rivisto in diversi particolari, ad iniziare dalla ruota posteriore da 14".

I tecnici hanno lavorato sulla protezione aerodinamica, ora superiore, grazie ad uno scudo anteriore più ampio.

Non manca una pedana maggiorata, mentre la sella è stata ridisegnata. La sospensione posteriore vanta ora una maggior escursione ed il tappo del serbatoio è stato riposizionato per essere più comodo.

Abbiamo poi una maggiore capacità di carico, grazie all’ampio vano sottosella e al bauletto in tinta (da 30 litri, si apre con la chiave di avviamento), mentre il passeggero dispone di nuove pedane estraibili.

Non mancano, aggiunte su questo modello, la presa 12V, l’orologio e delle nuove luci di posizione a LED.

La centralina elettronica è stata riprogrammata per consumare meno ed il serbatoio passa da 6 a 7 litri. Confermata la ciclistica e i freni con un telaio in tubi di acciaio ad alta resistenza che lavora in simbiosi con una forcella tradizionale da 33 mm ed il gruppo motore-trasmissione che funge anche da forcellone con un doppio ammortizzatore regolabile su cinque posizioni.

L’escursione è stata portata da 75 a 81 mm. Il propulsore del 200i è capace di 11,2 CV a 7.500 giri, mentre il 125 cc eroga circa 10 CV allo stesso regime. Tre le colorazioni: l’argento Zebrù, il bianco Ice ed il nero Maggiore.

Il prezzo è di 1.900 euro per Agility 125 R16 Plus e 2.200 euro per Agility 200i R16 Plus (quest’ultimo affiancherà il modello già a listino) e saranno disponibili a inizio 2014.

XCITING 400i ABS 2014 – L’Xciting 400i è la punta di diamante della gamma Xciting e per il 2014 sarà disponibile anche nella versione con ABS, accessorio che va a “lavorare” in simbiosi con un doppio disco anteriore flottante da 280 mm di diametro ed un disco posteriore da 240 mm.

Arriverà a inizio 2014 al prezzo di 5.950 euro. Due le colorazioni disponibili: il bianco Cevedale opaco e il nero Lupo.

DOWNTOWN 300i ABS 2014 – Anche il Downtown 300i sarà proposto con l’ABS ed in nuove colorazioni: il bianco Cevedale opaco ed il nero Lupo. Rivisto anche in diversi particolari quali il fregio cromato sul fianchetto del veicolo, mentre maniglione, cerchi, para marmitta ed altri particolari sono caratterizzati da una nuova tinta “Blue Titanium”.

La sella vanta poi un nuovo rivestimento mentre a livello tecnico c’è una nuova taratura delle sospensioni. Già disponibile, ha un prezzo di 4.500 euro.

K-XCT 300i ABS 2014 – Il K-XCT 300i è la versione compatta dell’Xciting e sarà proposto per il 2014 con l’ABS. Ovviamente l’impianto frenante è stato rivisto mentre tutto il resto rimane invariato.

La disponibilità è prevista per inizio 2014 al prezzo di 4.850 euro e questa versione dotata di ABS affiancherà il modello già a listino. Il bianco Cevedale opaco ed il nero Odolo opaco saranno le colorazioni per il 2014.

(a cura di OmniMoto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Kymco a EICMA 2013, così si scommette sulla mobilità urbana. Foto