Itinerari in Moto: l’Irlanda

L'Irlanda è un luogo perfetto per una gita in moto: l'isola non è molto grande e solo con questo mezzo si possono raggiungere tutte le zone più pittoresche

Cercate una meta dove dare sfogo alla vostra passione per la moto? L’Irlanda è il posto che fa per voi, ricca di panorami mozzafiato e di piccoli villaggi di pescatori. Tipicamente l’itinerario consigliato per il motociclista che vuole visitare l’Irlanda segue le strade che percorrono la costa.

Per chi arriva in Irlanda in moto Dublino è una meta imprescindibile; l’ideale è arrivare in città in aereo, fermarsi un paio di giorni per visitane tutti i luoghi notevoli, per poi noleggiare le moto e partire per uno degli itinerari più affascinanti d’Europa. Volendo potete anche partire dall’Italia con la vostra moto, attraversando la Francia e parte dell’Inghilterra.
Lasciata Dublino si procede verso nord, alla scoperta di piccoli villaggi di pescatori e di numerosi antichi castelli, in un’atmosfera da fiaba.

La zona nord dell’isola è stata il teatro di posa di moltissimi film e serie TV, tra cui “Il Trono di Spade”, che trova proprio qui i suoi paesaggi e le caratteristiche zone aspre ed affascinanti. Obbligatorio l’assaggio del seafood chowder, una spessa zuppa con frutti di mare e panna, da accompagnare con una bella birra. La costa atlantica dell’Irlanda, quella più impervia ed affascinante, è totalmente percorsa da un interessante itinerario, la Wild Atlantic Way, che parte dalla contea del Donegal, per arrivare fino a Cork, nel sud. Lunga più di 2.000 km, la strada si snoda tra fiordi, spiagge battute dalle onde e splendidi antichi castelli. Qui la natura è più aspra e selvaggia rispetto alla costa orientale.

Nessuno lo direbbe, ma Sligo è la patria dei surfisti. Le alte ed impetuose onde dell’Atlantico sono presenti ogni giorno. Certo, il mare è freddo ed è meglio evitare di fare un bagno senza muta, anche nella più calda giornata estiva. La città è situata lungo una baia, all’estuario di un ampio fiume. I paesaggi mozzafiato sono all’ordine del giorno. Chi percorre le strade d’Irlanda subito comprende che qui la natura ha premiato l’uomo, donandogli alcuni tesori, il primo dei quali il verde dell’erba: questo colore si può vedere solo in Irlanda. La stagione migliore per una gita in moto in Irlanda è la primavera, giugno è il mese meno piovoso dell’anno, ma il clima può essere ancora rigido.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Itinerari in Moto: l’Irlanda