Honda svela la sua ultima naked superleggera

In arrivo la nuovissima CB300R 2022, che torna ad affiancare le già rinnovate CB125R, CB650R e CB1000R che abbiamo visto nei mesi scorsi

Nella gamma Honda assistiamo al grande ritorno della CB300R, pronta a far divertire con la sua guida intuitiva e il suo stile unico. Una motocicletta adatta ai motociclisti più giovani, ma anche a quelli che vantano anni di esperienza. Si può guidare con la patente A2. La nuova due ruote Honda vanta un pacchetto di dotazioni tecniche di alto livello.

CB300R offre al pilota una nuova forcella rovesciata Showa SFF-BP da 41 mm e il confermato impianto frenante con ABS che opera mediante piattaforma inerziale IMU. La moto monta il motore monocilindrico bialbero a 4 valvole, in grado di sprigionare 31,1 CV (22,9 kW) di potenza e una coppia massima di 27,5 Nm. La frizione nel nuovo modello appena presentato da Honda è assistita con antisaltellamento.

È stato aggiunto un inedito silenziatore di scarico, alleggerito e con fondello ridisegnato. La strumentazione presenta ora l’indicatore della marcia inserita.

Le caratteristiche tecniche ed estetiche

La moto è disponibile anche in Italia nelle colorazioni Candy Chromosphere Red, Mat Pearl Agile Blue e Mat Gunpowder Black Metallic. La nuova Honda CB300R 2022 torna nella gamma a fianco alle sorelle CB1000R, CB650R e CB125R della serie Neo Sports Cafè, che abbiamo visto nella versione rinnovata in occasione del lancio dei Model Year 2021.

Protagonista del segmento superleggero Honda, la nuova CB300R è leggera come in passato, pesa solo 144 kg con il pieno, monta motore Euro 5 monocilindrico di 286 cc bialbero a 4 valvole raffreddato a liquido. La frizione con antisaltellamento garantisce cambi di marcia fluidi e impedisce la perdita di aderenza dello pneumatico posteriore in caso di scalate repentine.

Il telaio in acciaio con elementi misti, tubolari e pressati, è stato rivisitato ulteriormente, per garantire il perfetto bilanciamento; il pilota in questo modo ha la massima sensazione di padronanza. La nuova forcella, già presente sulle ‘sorelle’ in gamma, assicura grande sensibilità, controllo e assorbimento delle asperità. Confermato il freno anteriore con disco a margherita e pinza a 4 pistoncini ad attacco radiale. La moto offre una nuova strumentazione LCD con indicatore della marcia inserita e l’impianto luci full LED.

La nuova Honda CB300R per il 2022

Honda svela la sua nuova naked superleggera CB300R per il 2022

Lo stile café racer di Honda CB1000R

La gamma Neo Sports Café della Casa reinterpreta lo stile café racer in chiave moderna. L’opera ingegneristica si mixa in maniera perfetta con un tocco classico e la migliore tecnologia costruttiva, in questo modo ogni modello vanta una forte personalità ed uno stile unico. La potente CB1000R regna su tutta la nuova gamma, anch’essa aggiornata per il MY2021, presenta una linea minimalista, design futuristico e motore a 4 cilindri. Nella Black Edition sottolinea la sua eleganza e l’aggressività delle linee, grazie anche a finiture artigianali che le donano un look ‘custom’.

Le nuove Honda CB650R e CB125R

C’è un’altra moto che continua a riscuotere un grande successo, la nuova Honda CB650R, nel segmento delle naked di media cilindrata. Per il 2022 è disponibile nella nuova colorazione Sword Silver Metallic. Ma l’altro modello che invece è molto interessante per i motociclisti più giovani o con patente B è la CB125R, dotata di un motore bialbero a 4 valvole da 15 CV e la forcella rovesciata Showa SFF-BP, super efficace.