Harley Davidson svela la nuova Pan America: ve la raccontiamo così

Carlo Portioli, esperto di moto per Virgilio Motori, ci dice la sua sulla nuova Harley Davidson Pan America.

Carlo Portioli Esperto moto e cultura custom Le moto e la musica, mia moglie e gli amici, la birra e le chiacchere ma più di tutto amo cercare di capire. Le mie opinioni sono espresse dall'alto di niente.

Finalmente ieri Harley Davidson ha ufficialmente presentato la Pan America 1250. Era stato tutto svelato da tempo, serviva solo un momento per riunire le persone e dire: “Signore e signori, eccola!”. E così ieri è stato. Su Youtube troverete un video dedicato, 25 minuti per raccontare la genesi della moto con cui Harley Davidson entra nel segmento Adventure Touring. Ecco, in ordine rigorosamente sparso, cosa mi è rimasto delle parole e delle immagini.

Jason Momoa avrebbe potuto fare l’imbronciato e muscoloso testimonial, invece ci mette il sorriso e gli occhi che luccicano di un bambino quando vede il suo giocattolo preferito. Empatico

– Harley Davidson con questa moto si riconnette alle sue radici off-road perché quando iniziarono a produrre motociclette ai primi del 900 la guida off-road non era una scelta ma un dato di fatto dovuto all’assenza di alternative. Storica.

harley-pan-america-2021

Le nuove Harley Pan America

– Sono partiti da un foglio bianco per provare ad incontrare il gusto e l’interesse di chi, fino ad oggi, non aveva mai considerato Harley Davidson tra le possibili opzioni d’acquisto. È una scelta fuori dall’area di confort, ad alto rischio sia per il valore del marchio che finanziario. Coraggiosa.

– Nel video, ricco di storia, si ripercorrono i momenti importanti del marchio di Milwaukee, con tantissime immagini degli anni pionieristici e dell’epoca d’oro. Tanti Enthusiasts, nessun MC. A dimostrazione che il contributo della controcultura motociclistica americana al suo successo è qualcosa che non trova ancora posto tra le cose da celebrare per Harley Davidson. Conservatrice.

– la Pan America ha una funzione Adaptive Ride Height (ARH) che in fase di arresto si abbassa dietro. Credo serva per evitare ai semafori l’imbarazzo dell’effetto “gambine vorticanti nel vuoto” a quelli sotto il 1.85m. Dignitosa.

Le due versioni della Pan America saranno disponibili a primavera 2021, con relativi accessori e linea d’abbigliamento. In attesa di ulteriori informazioni, godiamoci le belle immagini e portiamo pazienza.

harley-pan-america-2021

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Harley Davidson svela la nuova Pan America: ve la raccontiamo così