EICMA 2014: ‘Project LiveWire’, ecco la prima Harley elettrica

Si cela dietro il nome 'Project LiveWire' quella che per Harley-Davidson è una piccola rivoluzione e che è stata presentata alla prestigiosa esposizione del motociclo EICMA di Milano.

Si cela dietro il nome ‘Project LiveWire’ quella che per Harley-Davidson è una piccola rivoluzione e che è stata presentata alla prestigiosa esposizione del motociclo EICMA di Milano.

La nascita della prima moto elettrica marchiata Harley-Davidson, era stata annunciata a giugno e ora sarà in mostra alle migliaia di appassionati delle due ruote che giungeranno ad EICMA e potranno godere di questa prima visione.

"Project LiveWire è più come la prima chitarra elettrica, non tanto una macchina elettrica", ha dichiarato Mark-Hans Richer, Senior Vice President e Chief Marketing Officer, Harley- Davidson Motor Company. "E una forma di individualità ed espressione di stile iconico, in chiave ‘elettrico’. Project LiveWire è una dichiarazione coraggiosa per noi, sia come azienda che come marchio".

Anche se non sarà commercializzato in tempi brevissimi, Project LiveWire è stato specificamente progettato per soddisfare le aspettative dei motociclisti alla ricerca di un mezzo elettrico a firma Harley-Davidson ed è attualmente in fase di test da parte di diversi consumatori in tutta l’America coinvolti nella “Project LiveWire Experience”

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI EICMA 2014: ‘Project LiveWire’, ecco la prima Harley elett...