Harley Davidson elettrica: debutto nel 2019?

Harley Davidson ha annunciato che la prima moto elettrica del marchio è in produzione a quattro anni dalla presentazione del prototipo a zero emissioni LiveWire.

La data di uscita potrebbe essere la fine del 2019 ma nulla di ufficiale è trapelato.

I proprietari delle Harley sono dei maniaci del suono del loro moto, un marchio registrato negli Stati Uniti, tanto è unico. Solo la Harley poteva riuscire a mettere il copyright sul suono di un motore, ma ora cosa succederà?

Sicuramente il sound della Harley elettrica sarà pensato per differenziarlo dai motori a combustione interna e dalle altre motociclette elettriche sul mercato: non avrà il rombo classico, ma non sembrerà nemmeno così silenziosa.

La prima moto elettrica Harley-Davidson avrà un’autonomia di più circa 150 km e potrà scattare da 0 a 100 in 4 secondi.

In confronto alle altre moto elettriche e non, risulta meno performante: Zero SR batte i 100 in circa 3.3 secondi, mentre la Mission R raggiunge una velocità massima di 240 km/h in meno di 3 secondi.

LA LETTERA DEL BIKER DELUSO

MOTORI Harley Davidson elettrica: debutto nel 2019?