Emflux One: presentata la nuova moto elettrica low cost

Un nuovo prototipo della start up indiana fa il suo debutto, la Casa svela alcuna dettagli

Emflux è una start up indiana che sta prendendo molto piede sul mercato delle due ruote e ha appena presentato un nuovo prototipo.

Si tratta della Emflux One, una moto elettrica che è stata appena svelata dalla Casa, dalle caratteristiche tecniche molto importanti, che meritano tutto il rispetto dai costruttori del settore e dalla clientela interessata a questa tipologia di veicoli, che saranno sempre più nei prossimi anni. Oltre alle auto elettriche infatti sono diverse le Case motociclistiche che stanno sviluppando modelli a zero emissioni e che si stanno approcciando col massimo interesse a gran dedizione al settore EV. Complici le normative anti inquinamento, insieme anche alle agevolazioni previste per chiunque acquisti veicoli elettrici.

Tornando a quello che ha proposto la Emflux però vediamo il prototipo della One, con dettagli tecnici tali da poter competere sul mercato insieme alle motociclette a zero emissioni tra le più attese di quest’anno. Tanto per iniziare, questa moto viene alimentata da un motore raffreddato a liquido da 50 kW in grado di erogare una coppia di 84 Nm. Per scattare da 0 a 100 km/h la promessa degli ingegneri e costruttori della Emflux One è quella che la due ruote abbia bisogno solo di 3 secondi. L’autonomia invece sarà di circa 200 km, oltre al fatto che in 36 minuti la moto potrà essere ricaricata fino all’80%, grazie alla batteria di Samsung utilizzata.

Oltre a tutte le caratteristiche tecniche e alle dotazioni motoristiche, ci sono anche vari altri dettagli molto importanti su un mezzo di questo tipo. Innanzitutto notiamo subito il forcellone monobraccio che dovrebbe garantire un peso minore e una resistenza maggiore dell’asse posteriore. La moto in tutto peserà 169 kg e tra i vari dettagli possiamo citare il sistema di freni frontali con due dischi Brembo monoblocco e il display da 7’’ con navigatore GPS, differenti app e diagnostica della moto. Per finire veniamo al prezzo di listino proposto dalla Casa.

La Emflux One di propone di essere una moto elettrica low cost, alla portata di tutti. Per questo molto probabilmente il suo prezzo non supererà i 9.000 dollari. Visto le componenti che vengono utilizzate per la realizzazione, si tratta sicuramente di un prezzo super competitivo. Non sappiamo quando verrà lanciata sul mercato, non ci resta che attendere e sperare di vederla entro la fine del 2019.

moto elettrica emflux one

MOTORI Emflux One: presentata la nuova moto elettrica low cost