Disastro Ducati, Iannone si scusa con Dovizioso

Il Gp di Argentina è stato un disastro per la Ducati

Ducati nella bufera dopo il Gp di Argentina. Quello che poteva essere un doppio podio per la casa di Borgo Pannigale, si è trasformato in un disastro con Iannone che ha steso Dovizioso all’ultima curva.

ducati

Il possibile arrivo di Lorenzo nel team Ducati dalla prossima stagione, ha creato molto pressione sulla spelle di Iannone che ha ovviamente ammesso il suo errore.

“Sono molto dispiaciuto, non è quello che volevo fare, è un peccato -ha detto alla Gazzetta – Non volevo scivolare, né prendere Dovizioso, mi dispiace per lui e per il team che sta lavorando duro. Appena vedrò Dovi mi scuserò con lui: ho frenato nel suo stesso punto, e mi si è chiuso anteriore forse era sporco. Mi spiace tantissimo, ne pagherò le conseguenze di certo perché ci sarà un provvedimento, non era mi intenzione privare la squadra di un doppio podio”.

MOTORI Disastro Ducati, Iannone si scusa con Dovizioso