Benelli Letizia, una e-bike italiana con 70 km di autonomia

Dalla Casa pesarese arriva una nuova bici a pedalata assistita con ruote da 26 pollici e linee classiche offerta al prezzo di 1.190 euro

Non di solo motore vive… il motociclista? Non sarà facile convincere i centauri più affezionati, ma questo nuovo modo di intendere la mobilità urbana a due ruote passa anche da qui, dalle bicicletta a pedalata assistita.

Molte infatti sono i brand motociclistici che si stanno cimentando nella ideazione e produzione di biciclette elettriche a pedalata assistita e, come nel caso della pesarese Benelli, lo stile vintage non passa mai di moda.

Dopo aver presentato il loro primo modello "Classica", prima e-bike a segnare la svolta green della Casa di Pesaro, ora Benelli gioca al raddoppio e propone ora la sua secondogenita a pedali, Letizia.

Caratterizzata da un design retro e da una seduta deciamente votata al confort, ideale per le dissestate strade cittadine, questa bici a pedalata assistita si propone per un utilizzo quotidiano, per andare al lavoro, fare la spesa, ma anche valida per una gita fuori porta ovviamente in tutta calma: la mobilità sostenibile non va di fretta, mai.

Mantenendo saldi i valori di efficienza tipici di questa categoria di e-bike, le prestazioni sono comunque interessanti: velocità massima di marcia di 25 km/h con pedalata assistita, per un’autonomia di circa 70 km, prestazioni che fanno di Letizia una compagna sufficientemente "capace" per le esigenze quotidiane.

Materiali raffinati per il telaio che è in lega di alluminio, così come le ruote da 26”, che contribuiscono a contenere il peso. La trazione è sulla ruota anteriore, dotata di un motore da 250 Watt, gestito da una centralina che consente quattro diversi livelli di assistenza alla pedalata, mentre il cambio Shimano Tourney a 7 velocità è sulla ruota posteriore.

L’energia è stivata in una batteria al litio della Samsung da 36V, 9Ah, integrata nel portapacchi e ricaricabile in 4-6 ore. Immancabile poi il display a LED, integrato nel manubrio, dove vengono indicati i livelli di regolazione della pedalata assistita e quello di carica della batteria.

Nuovo anche il sistema di accensione di Letizia: la chiave ha al suo interno un sistema magnetico di avviamento, che viene riconosciuto dal display.

Già disponibile in tutte le concessionari in tre colori: bianco, nero e grigio, la nuova Benelli Letizia è offerta al prezzo di 1.190 euro f.c.

(a cura di OmniMoto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Benelli Letizia, una e-bike italiana con 70 km di autonomia