Ape Calessino, il tre ruote italiano diventa chic

Il mito del tre ruote più glamour del mondo si rinnova nella sua versione più giovane.

Una nuova ma classicissima estetica, una nuova motorizzazione, una linea più fresca e leggera, nasce Ape Calessino 200, la versione giovane e glamour per il trasporto passeggeri del tre ruote più amato al mondo. 

Pensato come evoluzione di Ape, il piccolo veicolo commerciale nato nel 1948 e che nel dopoguerra rimise in moto i trasporti e il piccolo commercio, Ape Calessino divenne rapidamente una vera e propria icona dello stile e dell’ ingegno italiani. Il nuovo Ape Calessino 200 è progettato per ospitare comodamente due passeggeri più il guidatore.

E’ un veicolo originalissimo e in grado di distinguersi grazie alla sua personalità e a un design unico nel suo genere che, dopo aver dato al mondo una esclusiva interpretazione del trasporto urbano, si ripropone in veste estetica e dotazione tecnica modernissime. Ape Calessino 200 è l’omaggio alla storia di un veicolo unico e una proposta esclusiva per la mobilità in ambienti assolutamente chic.

La capote apribile invita a godere dell’aria aperta e del paesaggio anche per brevi tragitti, il robusto motore monocilindrico a quattro tempi lo rende parco nei consumi e agile per muoversi anche negli ambienti più angusti.

Le sue dimensioni, nuove e ridotte, lo rendono agile e maneggevole, ancora più a suo agio in ogni situazione. Le tradizionali caratteristiche di robustezza e maneggevolezza di Ape, garantite dal ridotto raggio di sterzata, dal cambio manuale e dall’infaticabile nuovo propulsore 200 cc 4T, si arricchiscono di soluzioni estetiche senza tempo e finiture piacevolmente retrò che completano un oggetto esclusivo da possedere e da guidare con piacere. 

La comoda selleria, realizzata nello stesso colore della tela di porte e capote, è dotata di cinture di sicurezza di tipo addominale e accoglie i due passeggeri più il guidatore in un ambiente che richiama subito la spensieratezza e il quieto vivere delle migliori vacanze.

MOTORI Ape Calessino, il tre ruote italiano diventa chic