Ad Eicma un mezzo mai visto prima: rivoluzione a due ruote

Italjet alza definitivamente l’asticella, realizzando un capolavoro di tecnologia, design e perfezione.

Italjet accelera ancora sull’innovazione. All’Esposizione internazionale delle due ruote (EICMA) presenta in anteprima mondiale il concept del nuovo DRAGSTER 500GP, un “unicum” nel panorama motociclistico, che segna una vera rivoluzione nel mondo delle due ruote.

Un concept orgogliosamente riconoscibile per il family feeling che accomuna i DRAGSTER, con cui Italjet alza definitivamente l’asticella, realizzando un capolavoro di tecnologia, design e perfezione.

DRAGSTER 500GP, che va ad arricchire la gamma costituita da DRAGSTER 125 e 200, è un veicolo ipersportivo che regala la potenza di una vera moto con la leggerezza e l’agilità di un iperscooter.

Caratterizzato dal tipico telaio a traliccio che contraddistingue gli scooter Italjet, DRAGSTER 500GP è equipaggiato con un motore monocilindrico 4 tempi con distribuzione bialbero e 4 valvole raffreddato a liquido che esprime 43 CV (32 kW) a 8.000 giri/min e una coppia massima di 43 Nm a 6.000 giri/min.

La trasmissione, altra novità assoluta, è realizzata con un cambio a 6 rapporti (mai visto prima in un tale veicolo) con frizione multidisco in bagno d’olio. Iniezione elettronica, avviamento elettrico e scarico sottoscocca a due uscite, degno di una superbike, completano il pacchetto tecnico del nuovo DRAGSTER 500GP.

italjet-dragster-500gp

All’EICMA, Italjet porta inoltre la versione finale di DRAGSTER#e01 Electric, il modello a zero emissioni della gamma, con un motore elettrico da 12 kW di potenza di picco e 6 kW di potenza nominale. La commercializzazione di DRAGSTER#e01 Electric è prevista nella seconda metà del 2023.