A Colonia c’è Intermot: da Ducati a Suzuki, tutto le novità su due ruote

E’ in corso a Colonia (3-7 OTTOBRE) Intermot, la fiera dedicata alle moto che presenta alcune anticipazioni e offre nuove prospettive sui principali attori del mondo due ruote. L’evento che si svolge ogni 2 anni a Colonia per questo 2018 ha allestito 129.000 m² di superficie con 1.133 espositori provenienti da 40 Paesi.

DUCATI
Ducati le novità Full Throttle, Café Racer e Desert Sled. Le tre nuove versioni si affiancano al nuovo Scrambler® Icon, presentato alla stampa a metà settembre, che a INTERMOT 2018 è esposto in anteprima mondiale per il pubblico. Il nuovo Full Throttle è ispirato allo Scrambler® da flat track guidato dal californiano Frankie Garcia nel campionato americano Super Hooligan 2018. Il Café Racer, nella sua rinnovata livrea, si ispira alla mitica Ducati 125 GP Desmo dalla quale riprende la grafica “Silver Ice Matt”, chiaro riferimento alle moto che sfrecciavano per le strade inglesi degli anni ’60. Lo Scrambler® Desert Sled riprende lo spirito delle moto da fuoristrada che hanno fatto la storia negli Stati Uniti.

GUZZI
Richiama alla mente i raid epici degli anni ’80 la V85 TT, con un motore tutto nuovo che garantisce guidabilità e tanto divertimento. Questa tradizionale e autentica Moto Guzzi rinnova l’impegno del marchio che vuole offrire agli appassionati una gamma più ampia, in grado di soddisfare ogni esigenza all’insegna del “Viaggiare per vivere”.

SUZUKI
Il progetto della Katana di Suzuki prende le mosse dalla Katana 3.0 CONCEPT, realizzata da Engines Engineering su disegno dell’italiano Rodolfo Frascoli ed esposta a EICMA 2017. Katana, erede dell’omonimo modello che ha segnato la storia della moto dagli anni Ottanta in poi, è frutto di una sapiente rivisitazione che fonde stilemi classici e altri moderni. Il cupolino rende un doveroso tributo all’antenata, con una forma che richiama la tradizionale spada giapponese che dà il nome a questo modello.

KTM
KTM presenta due novità a Intermot: 1290 Super Duke GT & 1290 Super Duke R 201. Il rilancio della Sport Tourer e il nuovo look di “The Beast” KTM 1290 Super Duke GT, la più radicale Gran Turismo a lungo raggio. Un’interpretazione ancora più all’avanguardia di una motocicletta sportiva adatta a percorrere distanze considerevoli, senza richiedere sacrifici.

BMW
Nello spazio espositivo BMW di oltre 800 m², tutta la gamma 2018 in rassegna e le due giovani BMW R 1250 GS and BMW R 1250 RT appena presentate a Berlino e un interessante display della nuova gamma di abbigliamento e accessori BMW Motorrad.

KAWASAKI
Kawasaki svela in anteprima una nuova Z e una nuova Ninja, entrambe appartenenti alla categoria di moto guidabili con patente A1. La Z125 richiama il design Sugomi delle sorelle maggiori. Con le sue dimensioni (L x L x H: 1,935 x 740 x 1,015 mm *) e la bassa seduta (815 mm *), l’entry level della famiglia Z è un invito per chi vuole affacciarsi al mondo delle supernaked.

YAMAHA
La prima Yamaha YZF-R1, oltre 20 anni fa, cambiava completamente il volto del segmento Supersport. Oggi Yamaha presenta la nuova 2019 YZF-R125: più veloce e più precisa constandard più elevati di controllo in frenata e in accelerazione, una combustione più efficiente e un look aggressivo grazie al cupolino grintoso e aerodinamico ispirato a YZF-R1 e una strumentazione “rubata” alla MotoGP; la supersport da 125 cc più avanzata mai sviluppata da Yamaha.

MOTORI A Colonia c’è Intermot: da Ducati a Suzuki, tutto le novità su...