VOLKSWAGEN

Passat

a partire da € 36.900

Descrizione

La Volkswagen Passat è un modello della casa automobilistica di Wolfsburg che non ha bisogno di presentazioni. Fino ad ora ne sono state vendute più di 30 milioni ed è una delle berline più apprezzate del suo segmento. L’ultima versione punta su elettrificazione e connettività. La vettura tedesca è sempre confortevole, con un abitacolo spazioso e rifinito con cura, sia per quanto riguarda i materiali sia per gli assemblaggi. I sedili comodi e l’abitacolo ben insonorizzato invogliano a macinare tanti chilometri.

La Volkswagen Passat è spinta da motori a benzina, diesel e ibrido plug-in. La GTE, che è proprio la versione ibrida plug-in della berlina tedesca, con l’ultimo aggiornamento ha visto aumentare la capacità della batteria fino a 13 kWh. Questo ha portato ad un maggiore autonomia in modalità elettrica nel nuovo ciclo Wltp fino a 55 km, mentre la velocità che si può raggiungere a zero emissioni è di oltre 140 km/h. Alla guida la Passat si dimostra sicura e stabile, ed è in grado di filtrare bene le asperità.

La vettura tedesca presenta una ricca dotazione di aiuti alla guida, che include il cruise control adattivo collegato al GPS e a richiesta si può avere anche l’head-up display. La Volkswagen Passat,
oltre alle versioni Alltrack e GTE, è disponibile in due allestimenti, Business ed Executive. I prezzi della vettura prodotta dall’azienda di Wolfsburg partono da 36.350 euro per la versione 1.6 TDI da 120 CV DSG Business, a cui vanno aggiunti mille euro per la carrozzeria familiare. Mentre, per il modello con motore benzina 1.5 TSI da 150 CV, offerto con cambio manuale, si parte da un prezzo di 34.600 euro.

Volkswagen Passat: pro e contro

La nuova versione della Volkswagen Passat si caratterizza per le forme classiche e tradizionali, ma all’interno ci sono tante soluzioni innovative, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza. Questa vettura si apprezza per l’estrema cura con cui è stata realizzata sia all’interno che all’esterno. La plancia, però, ha uno stile non proprio moderno. La Passat si distingue per il buon equipaggiamento di serie sin dalla versione d’entrata. La berlina tedesca ha un’ottima tenuta di strada, ma lo sterzo non è molto diretto. Ampia la scelta dei motori, con anche un propulsore ibrido plug-in aggiornato e con una maggiore autonomia. La Volkswagen Passat riesce anche a contenere i consumi. Disponibile sia in versione berlina che station wagon, la vettura tedesca è in grado di rispondere alle diverse esigenze di utilizzo della sua clientela.

Vantaggi

  • Sicurezza

La sicurezza è uno dei fiori all’occhiello dell’ultima generazione della Volkswagen Passat. Infatti, sull’ultima versione della vettura della casa automobilistica di Wolfsburg debutta la guida semiautonoma. Fra i sistemi dedicati alla sicurezza di marcia per la prima volta c’è il Travel Assist, che consente alla vettura di viaggiare in modalità parzialmente automatizzata fino a raggiungere la velocità di 210 km/h.

  • Dotazione di serie

La Volkswagen Passat si distingue anche per la ricca dotazione di serie fin dal modello base, che è uno dei marchi di fabbrica della casa automobilistica tedesca. Questa berlina viene venduta equipaggiata con il climatizzatore, i cerchi in lega, il navigatore satellitare, i fari Led, i fendinebbia, i sensori di parcheggio, il controllo automatico della velocità, il controllo adattivo della velocità, gli airbag laterali, gli airbag per la testa e gli airbag per le ginocchia. A tutto ciò si aggiungono la frenata di emergenza, il monitoraggio dell’angolo cieco, i vetri elettrici posteriori e il sedile di guida regolabile in altezza.

Svantaggi

  • Plancia

Gli interni della Volkswagen Passat sono realizzati con materiali di qualità e con grande attenzione ai dettagli, come avviene del resto su tutti i modelli del brand tedesco. Tuttavia, l’architettura della plancia non è sicuramente delle più moderne, come dimostra lo schermo del sistema di infotainment che è posizionato in basso rispetto alla strumentazione.

  • Sterzo

La Volkswagen Passat è una vettura piacevole da guidare. Peccato solo per lo sterzo che potrebbe essere più diretto e rimane un po’ troppo morbido anche quando si sceglie la modalità di marcia più sportiva.

Caratteristiche

Anno modello
2019
Altezza
151,60-152,70 cm
Larghezza
183,20-185,30 cm
Lunghezza
477,30-478,00 cm
Porte
5
Posti
5
Tipi di carburante
Gasolio, benzina, ibrida
Capacità bagagliaio
639-650 L

Pro e Contro

Pro

  • Sicurezza
  • Dotazione di serie

Contro

  • Plancia
  • Sterzo

Scopri le versioni disponibili e configura la tua vettura

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963