MAZDA

MX-5

a partire da € 31.800

Descrizione

Nel 2020 Mazda ha completamente aggiornato la gamma della MX-5, la celebre spider due posti del marchio giapponese, lasciando invariata la scelta di motorizzazioni ma introducendo novità per l’estetica, la carrozzeria e gli allestimenti. La nuova MX-5 prevede sempre la Soft Top, con allestimento Polymetal che comprende la capote in tela e il cambio manuale tradizionale a 6 rapporti, tuttavia dal 2021 è disponibile anche la RF con tetto richiudibile elettricamente, con appena tre colori tra cui scegliere per la personalizzazione dell’esterno. Per le prestazioni sportive la casa nipponica ha previsto la versione Sport da 2,0 litri e 184 cv, con una dotazione racing che include i sedili Recaro e il differenziale autobloccante.

Rimangono invariate le dimensioni compatte della Mazda MX-5, con una lunghezza di 392 cm e una larghezza di 174 cm, al pari della configurazione bassa con un’altezza di appena 123 cm, mentre il volume del bagagliaio è limitato con una capienza di soli 130 litri. Lo stile è quello inconfondibile della roadster giapponese, con un look accattivante e grintoso molto suggestivo, cerchi in lega da 16 pollici di serie e fari adattivi a matrice di LED. Gli interni sono curati e di buona qualità, con un impianto di infotainment a scomparsa nella plancia, caratterizzato da uno schermo touchscreen da 7 pollici e connettività wireless tramite Android Auto e Apple CarPlay.

La MX-5 integra le moderne tecnologie Mazda per l’assistenza alla guida, con il sistema i-ActivSense che monitora la corsia di marcia, fornisce avvisi per evitare le collisioni e interviene in città attraverso la frenata automatica di emergenza. Le motorizzazioni disponibili sono due, entrambe a benzina e dotate della trazione posteriore, la prima da 1,5 litri e 132 cv la seconda con propulsore da 2.0 litri e 184 cv di potenza con una coppia di 205 Nm. Il consumo nel ciclo combinato va da 14,5 a 16,4 Km/l, con emissioni di CO2 da 138 a 154 g/Km per una classificazione ambientale Euro 6 D-Temp.

Mazda MX-5: pro e contro

La Mazda MX-5 è una roadster due posti sportiva, un’auto in grado di offrire un ottimo comportamento stradale, finiture curate e una posizione di guida bassa che ne risalta il carattere grintoso. La vettura giapponese vanta una buona protezione attiva e passiva, un cambio efficiente e preciso, innovativi sistemi di assistenza alla guida e brillanti motorizzazioni a benzina. Meno apprezzabili sono il piccolo bagagliaio, la visibilità posteriore limitata e il livello di insonorizzazione non impeccabile.

Vantaggi

  • Prestazioni

Il piacere di guida a bordo della MX-5 è garantito, soprattutto con la versione Sport da 184 cv capace di raggiungere i 220 Km/h di velocità massima, accelerando da 0 a 100 Km/h in appena 6,8 secondi, con dinamiche di guida entusiasmanti grazie al baricentro basso e al peso contenuto di appena 1.100 Kg.

  • Cambio

La trasmissione con cambio manuale a 6 rapporti della Mazda MX-5 è affidabile e piacevole da usare, in grado di assicurare cambiate precise e un’interazione ottimale con il motore, consentendo di sfruttare appieno il gas e lo sterzo per controllare quest’auto a trazione posteriore.

  • Dotazione

L’allestimento di base Exceed propone una dotazione ricca e completa, con climatizzatore automatico, cruise control con limitatore di velocità, impianto audio Bose con 9 altoparlanti, radio DAB, interfaccia per la connettività mobile e cerchi in lega da 16 pollici.

Svantaggi

  • Bagagliaio

La capacità di appena 130 litri del baule della Mazda MX-5 è del tutto insufficiente, infatti dentro c’è spazio soltanto per un paio di buste della spesa o una piccola borsa, con volume del bagagliaio che viene battuto da quello di molte citycar in commercio.

  • Rumorosità

L’insonorizzazione dell’abitacolo non è delle migliori, quindi alle alte velocità la rumorosità interna è considerevole, con il sound del motore e i fruscii aerodinamici che si avvertono anche con la capote chiusa.

  • Visibilità posteriore

L’assetto ribassato e il posto di guida schiacciato a terra riducono molto la visibilità posteriore, con la visuale che migliora leggermente con la capote aperta, mentre quando è chiusa è davvero minima, ad ogni modo la casa giapponese propone di serie i sensori di parcheggio e la retrocamera.

Caratteristiche

Anno modello
2021
Altezza
122,50-123,00 cm
Larghezza
173,50 cm
Lunghezza
391,50 cm
Porte
2
Posti
2
Tipi di carburante
Benzina
Capacità bagagliaio
127-130 L

Pro e Contro

Pro

  • Prestazioni
  • Cambio
  • Dotazione

Contro

  • Bagagliaio
  • Rumorosità
  • Visibilità posteriore

Scopri le versioni disponibili e configura la tua vettura

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963