HomeListino
LANCIA

LANCIA, listino auto modelli e prezzi

Modelli e prezzi

Ypsilon
SCOPRI IL MODELLO

Il prestigioso marchio italiano Lancia è da 113 anni protagonista assoluto del settore automobilistico italiano, un’azienda con una lunga storia alle spalle, caratterizzata dalle competizioni sportive e da veicoli innovativi che hanno segnato un’epoca nel panorama nazionale.

Origine e storia del marchio Lancia

Nel 1906 a Torino prende il via la storia del marchio Lancia, un’azienda destinata a entrare nella storia dell’automobilismo italiano. L’impresa viene fondata da Vincenzo Lancia, pilota che aveva raggiuto una discreta notorietà partecipando a diverse competizioni sportive alla guida di vetture Fiat. Il primo modello prodotto è la 12 HP del 1908, seguito da altri veicoli che vanno subito ad ampliare la gamma Lancia fino alla Prima Guerra Mondiale.

Dopo il conflitto viene lanciata la Lancia Kappa, un’auto innovativa potente e veloce, mentre nel 1923 arriva la Lancia Lambda, vero capolavoro dell’epoca. L’azienda continua la produzione fino allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, puntando su macchine sportive ed eleganti berline di lusso, con la realizzazione nel 1939 della piccola Lancia Ardea. Nel 1951 esce la coupé Aurelia B20, mentre soltanto un anno più tardi il marchio inizia ad occuparsi delle competizioni sportive.

Nel 1958 la famiglia Lancia cede la proprietà della compagnia, mentre prosegue l’attività con la produzione dei modelli Gamma e Stratos, fino all’uscita della prima Lancia Delta nel 1979. Negli anni ’80 vengono realizzate vetture come la Lancia Thema, la Prisma e la Dedra, tuttavia negli anni ’90 arriva un periodo di grave crisi, che coinvolge non solo Lancia ma tutto il gruppo Fiat. Dopo un breve rilancio il marchio non trova più spazio sul mercato, rimanendo con un unico modello in produzione, la Lancia Ypsilon.

Lancia: curiosità e aneddoti

Gli episodi che meritano una menzione all’interno del mondo Lancia sono diversi, trattandosi di una delle aziende automobilistiche più antiche d’Europa. Ad esempio l’origine del logo fu un’idea del conte Carlo Biscaretti di Ruffia, che ricevette l’incarico direttamente dal fondatore del gruppo Vincenzo Lancia. Biscaretti propose ben 5 bozzetti, tra i quali Lancia scelse quello composto da un volante, dal nome del marchio e da una bandiera.

Il logo venne mantenuto fino al 1929, con l’introduzione dello scudo che si affermerà come un tratto distintivo delle autovetture Lancia. Altro aneddoto riguarda la scelta delle lettere greche per indicare i vari modelli, idea che secondo la narrazione aziendale fu del fratello di Vincenzo Lancia, Giovanni. Nel 1919 suggerì l’utilizzo di tale nomenclatura per distinguere i veicoli da quelli delle altre aziende, essendo uno studioso di lingue classiche.

Configuratore Lancia

Per scoprire tutti i dettagli della nuova Lancia Ypsilon, con il configuratore di Virgilio Motori non devi fare altro che cliccare sull’immagine della storica utilitaria del marchio italiano. In questo modo puoi scoprire ogni informazione a riguardo, dalle performance alle motorizzazioni disponibili, dai consumi alla dotazione di serie, per visualizzare il prezzo di ogni modello in base all’allestimento scelto. All’interno della gamma Ypsilon puoi trovare tutte le versioni dell’elegante auto da città della Lancia, con le alimentazioni benzina, GPL e metano.

Seleziona Modello

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963