KIA

Niro

a partire da € 26.750

Descrizione

La Nuova Kia Niro è un crossover ibrido, un’auto compatta per la città, comoda da guidare e dai consumi contenuti. La vettura della casa coreana vanta un design elegante ed equilibrato, con un posteriore imponente, nuovi fari con tecnologia Full LED e uno stile della carrozzeria moderno e armonioso. Le misure della Niro vedono una lunghezza di 437 cm, una larghezza di 181 cm e un’altezza di 157 cm, con un passo di 270 cm più lungo di 3 cm rispetto alla Ioniq con la quale condivide il telaio e la tecnologia di base, con un bagagliaio da 373 litri.

L’abitacolo della Kia Niro è spazioso e ben rifinito, con sedili dotati della funzione Memory System per salvare le impostazioni del posto di guida, con la possibile integrazione su richiesta dei rivestimenti in pelle e del riscaldamento. La plancia presenta un impianto di infotainment con schermo touchscreen da 7 pollici, con strumentazione di bordo digitale con display digitale da 10,25 pollici, navigatore satellitare e funzionalità di telematica con sistema UVO Connect. Non mancano i dispositivi per la guida assistita, come lo smart cruise control, il monitoraggio degli angoli ciechi e il mantenimento della distanza con gli altri veicoli.

La gamma della Kia Niro prevede 3 allestimenti, Urban, Style ed Evolution, con un prezzo di listino a partire da 26.750 euro. Le motorizzazioni del crossover coreano sono tutte ibride, con tecnologia full hybrid 1.6 HEV GDi da 141 cv, oppure ibrida plug-in PHEV 1.6 GDi DCT da 141 cv. L’auto è in grado di raggiungere una velocità massima di 172 Km/h, con un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 10,8 secondi. Per quanto riguarda le prestazioni la Niro presenta consumi nel ciclo combinato da 29,4 a 76,9 Km/l, con emissioni di CO2 da 79 a 29 g/Km, con un’autonomia in modalità elettrica fino a 65 Km.

Kia Niro: pro e contro

La Nuova Kia Niro è un crossover ecologico e tecnologico, una macchina proposta con una ricca dotazione di serie e caratterizzata da un buon rapporto qualità-prezzo. La vettura è presente nella versione ibrida plug-in e full hybrid, con 7 anni di garanzia ufficiale ed emissioni di CO2 molto basse in entrambe le configurazioni. L’abitacolo è spazioso e tecnologico, con un sistema completo per l’intrattenimento e la connettività con i dispositivi mobili, oltre a tanti dispositivi per l’assistenza alla guida di ultima generazione. Peccato per qualche ingombro nella configurazione del baule e un freno di stazionamento non pratico da usare.

Vantaggi

  • Tecnologia ibrida

La Kia Niro propone una tecnologia ibrida piuttosto affidabile, con il doppio motore benzina ed elettrico che sviluppa una potenza di 141 cv e una coppia elevata. La vettura può andare in modalità elettrica percorrendo fino a 65 Km a emissioni zero, con il sistema Coasting Guide Control che aiuta ad ottimizzare il consumo energetico indicando i tempi per le cambiate.

  • Consumi

Le motorizzazioni ibride 1.6 GDi HEV e PHEV permettono di usufruire di consumi davvero ridotti, con un valore nel ciclo combinato da 29,4 a 76,9 Km/l. Ovviamente è in città che il crossover consente di sfruttare il motore elettrico e l’energia delle batterie al massimo, tuttavia si comporta bene anche sulle strade extraurbane.

  • Dotazione di serie

Già a partire dall’allestimento Urban la dotazione di serie è veramente completa, infatti include i cerchi in lega da 16 pollici, il climatizzatore automatico a due zone, i fari posteriori a LED, la retrocamera, il sistema di infotainment con schermo da 8 pollici, l’integrazione con Android Auto e Apple CarPlay, il rilevamento attivo della carreggiata e lo smart cruise control.

Svantaggi

  • Bagagliaio

La Niro ha un baule piccolo al di sotto della media della categoria, con un pianale piuttosto alto e una soglia di carico di 74 cm abbastanza scomoda, inoltre lo spazio presenta un ingombro che non permette di sfruttare al massimo tutta la superficie, rendendolo di fatto poco pratico da usare.

  • Freno di stazionamento

Sulla Kia Niro c’è un sistema di stazionamento a pedale, allo stesso tempo il meccanismo non è comodo e semplice da azionare, facendo rimpiangere la classica leva da tirare a mano, soprattutto se deve essere attivato dal passeggero e non dal conducente.

  • Spazi d’arresto

Il peso dell’auto superiore a 1,5 tonnellate, la presenza del doppio motore e le batterie non aiutano nelle frenate, con spazi d’arresto piuttosto lunghi sia sull’asciutto sia in condizioni di bagnato, con valori al di sopra della media delle vetture dello stesso segmento.

Caratteristiche

Anno modello
2019
Altezza
154,50 cm
Larghezza
180,50 cm
Lunghezza
435,50 cm
Porte
5
Posti
5
Tipi di carburante
Ibrida
Capacità bagagliaio
324-436 L

Pro e Contro

Pro

  • Tecnologia ibrida
  • Consumi
  • Dotazione di serie

Contro

  • Bagagliaio
  • Freno di stazionamento
  • Spazi d'arresto

Scopri le versioni disponibili e configura la tua vettura

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963