JEEP

Compass

a partire da € 30.200

Descrizione

La Nuova Jeep Compass è un SUV sportivo e moderno, un’auto tecnologica e spaziosa adatta alla guida in città e in fuoristrada. La nuova generzione della vettura propone un restyling completo della carrozzeria, con nuove motorizzazioni ibride plug-in e innovativi dispositivi di assistenza alla guida. La Compass presenta 5 allestimenti, Longitude, Business, Night Eagle, Limited e S, con un prezzo di listino a partire da 29.050 euro fino ad arrivare a 36.800 euro per la versione più esclusiva Compass S, con cerchi in lega da 19 pollici e finiture Granite Crystal.

All’esterno la Jeep Compass ha una linea sportiva e accattivante, con un design aerodinamico, cerchi in lega di alluminio da 17 a 19 pollici, illuminazione a LED e assetto rialzato. Gli interni sono comodi ed eleganti, con rivestimenti in tessuto, cuciture robuste, comandi al volante e sedili ripiegabili per facilitare l’ingresso. La macchina offre un bagagliaio da 438 litri, è omologata per 5 posti e garantisce una sicurezza elevata con 5 stelle nei test Euro NCAP. Inoltre presenta il sistema di infotainment Uconnect con schermo touchscreen da 8,4 pollici, telecamera posteriore, radio DAB e navigatore con immagini 3D, con tanti sistemi di assistenza alla guida.

La Nuova Compass viene proposta con cambio manuale o automatico e trazione anteriore o integrale, con motorizzazioni diesel MJet 1.6 da 120 cv oppure a benzina GSE da 130 e 150 cv. In alternativa ci sono le versioni ecologiche ibride plug-in con un prezzo a partire da 44 mila euro, con motorizzazioni 1.3 Turbo PHEV fino a 240 cv, con una velocità massima di 200 Km/h, un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 7 secondi, emissioni di CO2 di 45 g/Km e fino a 50 Km di autonomia in modalità a zero emissioni. Nel resto della gamma i consumi vanno da 21,7 a 20 Km/l, con emissioni di CO2 da 121 a 131 g/Km.

Jeep Compass: pro e contro

La Jeep Compass è un SUV compatto e sportivo, una vettura che offre un buon comfort di guida sia in città che in autostrada. Con la trazione integrale è possibile affrontare anche i percorsi sterrati più complessi, tuttavia è necessario spendere un po’ per acquistare questa variante. Da sottolineare l’ampio spazio a bordo, gli innovativi dispositivi di assistenza alla guida e la buona qualità dell’impianto di infotainment, mentre andrebbe migliorata la capacità di carico del bagagliaio. Positiva l’introduzione delle nuove versioni ibride plug-in, per avere una variante ecologica rispetto alle motorizzazioni tradizionali diesel e benzina.

Vantaggi

  • Guidabilità

Uno dei vantaggi della nuova Jeep Compass è la guida, infatti sia la variante a trazione anteriore che quella 4×4 offrono un controllo sicuro, un buon inserimento in curva e un’andatura fluida in qualsiasi condizione. La ripresa e le prestazioni sono piuttosto elevate, considerando anche il peso della vettura, inoltre si riescono a effettuare manovre anche in spazi ristretti senza particolari difficoltà.

  • Tecnologia

La nuova versione della Jeep Compass mette a disposizione tanta tecnologia, a partire dal sistema di infotainment Uconnect, con display da 8,4 pollici, Android Auto e Apple CarPlay. Con Uconnect Box è possibile anche attivare le funzionalità di Uconnect Services, con la possibilità di utilizzare l’app My Uconnect per dialogare con l’auto dallo smartphone.

  • Versioni ibride

Anche sulla Compass sono arrivate le nuove motorizzazioni ecologiche ibride plug-in, senza dubbio una novità positiva per abbattere emissioni e consumi, soprattutto nella guida in città. La versione 1.3 Turbo PHEV da 240 cv assicura anche prestazioni eccellenti, per non rinunciare al divertimento alla guida anche con una macchina green.

Svantaggi

  • Frenata sul bagnato

Nel complesso la Jeep Compass si comporta in strada e nell’off-road, tuttavia si notano spazi di frenata più alti sul bagnato, oppure in condizioni di manto stradale ghiacciato. Nulla di eccessivo, ad ogni modo in queste condizioni è importante prestare maggiore attenzione poiché le prestazioni sono superiori alla media.

  • Bagagliaio

Nonostante il bagagliaio sia abbastanza spazioso rimane al di sotto della media della categoria, inoltre installando l’apertura elettronica si perdono ulteriori centimetri, riducendo ulteriormente la capacità di carico. Nel complesso lo spazio non è male, ma per viaggiare comodi in 5 persone e affrontare un lungo viaggio bisogna optare per il portapacchi.

  • Gestione dei consumi

Sulle versioni ibride plug-in è possible gestire i consumi, impostando la modalità automatica per affidarsi alla macchina, o inserendo l’opzione E-Save per recuperare energia quando possibile. In alcuni contesti il sistema può creare confusione, infatti bisogna capire quale soluzione utilizzare in base ad ogni differente situazione.

Caratteristiche

Anno modello
2021
Altezza
162,40-166,40 cm
Larghezza
181,90 cm
Lunghezza
439,80-440,40 cm
Porte
5
Posti
5
Tipi di carburante
Benzina, ibrida, gasolio
Capacità bagagliaio
438 L

Pro e Contro

Pro

  • Guidabilità
  • Tecnologia
  • Versioni ibride

Contro

  • Frenata sul bagnato
  • Bagagliaio
  • Gestione dei consumi

Scopri le versioni disponibili e configura la tua vettura

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963