JAGUAR

I-Pace

a partire da € 82.460

Descrizione

La Jaguar I-Pace è la prima auto 100% elettrica della casa britannica, una vettura progettata appositamente per la mobilità sostenibile, una macchina green con un forte legame con le sorelle F-Pace ed E-Pace nonostante il suo riferimento principale sia la Tesla. Si tratta di un’auto a metà strada tra un SUV e una crossover, un veicolo sportivo con un design moderno e un aspetto muscoloso, dove le scelte estetiche sono state prese per ottimizzare l’aerodinamica e aumentare l’autonomia. La I-Pace è lunga 468 cm, è larga 201 cm e dispone di un bagagliaio da 505 litri, con 5 posti, fari Matrix a LED e nuovi set di cerchi in lega tra cui scegliere da 18 fino a 22 pollici.

Dentro le finiture sono molto curate, con un aspetto elegante dell’abitacolo e un’ottima abitabilità, sia davanti che sul divanetto posteriore, per un’atmosfera di classe che risulta piuttosto affascinante. C’è il nuovo impianto multimediale Pivi Pro con schermo touchscreen da 10,3 pollici, predisposto per Android Auto e Apple CarPlay, con un sistema di navigazione e mappe 2 o 3D e comandi vocali, abbinato al cruscotto digitale per la strumentazione di bordo, con display da 12,3 pollici e l’Head-up Display per proiettare le informazioni più importanti sul parabrezza. Completa anche la dotazione per la sicurezza, con diversi sistemi di assistenza alla guida come il monitoraggio della stanchezza del conducente e la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento di pedoni e ciclisti.

La gamma della Jaguar I-Pace prevede un prezzo di listino a partire da 62.170 euro, con allestimenti S, SE e HSE tra cui scegliere. Le motorizzazioni sono elettriche a zero emissioni, con una potenza fino a 400 cv e 696 Nm di coppia, trazione integrale e una potente batteria da 90 kWh. L’autonomia dichiarata secondo gli standard WLTP arriva fino a 470 chilometri, con un consumo energetico medio di 22 kWh per 100 Km. Il SUV inglese è compatibile con la ricarica domestica tramite caricatore trifase da 11 kW in dotazione, altrimenti con il cavo Modo 3 si possono utilizzare le colonnine pubbliche, per ottenere fino a 83 Km di autonomia in 15 minuti con un caricatore da 50 kW.

Jaguar I-Pace: pro e contro

La Jaguar I-Pace è un SUV elettrico sportivo ed elegante, un’auto tutta da guidare agevole in città e divertente sulle strade extraurbane. La vettura del marchio inglese è raffinita e confortevole, con grande attenzione ai dettagli e alle finiture degli interni, una personalità originale e prestazioni elevate con uno scatto immediato. Il bagagliaio non è molto pratico da usare, nonostante una capienza importante per una macchina elettrica, inoltre mancano alcuni accessori come la ricarica wireless per lo smartphone.

Vantaggi

  • Sicurezza

La I-Pace ha ottenuto 5 stelle nei test Euro NCAP e garantisce un’ottima sicurezza attiva e passiva, con tanti sistemi per la guida assistita di serie come la frenata automatica di emergenza, l’avviso per il cambio di corsia e il riconoscimento della segnaletica stradale con limitatore di velocità adattivo.

  • Finiture

L’abitacolo della Jaguar I-Pace è elegante e raffinato, con interni curati e un’elevata qualità costruttiva, climatizzatore automatico a due zone di serie, illuminazione interna configurabile, luci di lettura a LED e 8 regolazioni per il sedile di guida.

  • Prestazioni

Il SUV elettrico di Jaguar è in grado di offrire prestazioni da vera sportiva di razza, con un velocità massima di 200 Km/h e un’accelerazione bruciante da 0 a 100 Km/h in appena 4,8 secondi, oltre a una ripresa immediata grazie alla coppia elevata.

Svantaggi

  • Bagagliaio

La capacità del baule è una delle migliori della categoria, soprattutto considerando che si tratta di un’auto elettrica dove bisogna far posto al parco batterie, tuttavia il vano è poco accessibile in quanto sviluppato più in profondità che in altezza.

  • Touchscreen

L’impianto di infotainment della Jaguar I-Pace è moderno e aggiornato, con tantissime funzionalità utili e la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto per la connettività mobile, però il sistema touchscreen appare poco reattivo e non offre un’esperienza digitale ottimale.

  • Quinto posto

Sul divanetto posteriore il quinto posto non assicura lo stesso comfort rispetto agli altri, con la zona centrale che risulta meno comoda a causa della configurazione delle sedute laterali, ad ogni modo c’è tanto spazio in altezza con una buona accessibilità anche per le persone più alte.

Caratteristiche

Anno modello
2021
Altezza
156,60 cm
Larghezza
201,10 cm
Lunghezza
468,20 cm
Porte
5
Posti
5
Tipi di carburante
Elettrica
Capacità bagagliaio
656 L

Pro e Contro

Pro

  • Sicurezza
  • Finiture
  • Prestazioni

Contro

  • Bagagliaio
  • Touchscreen
  • Quinto posto

Scopri le versioni disponibili e configura la tua vettura

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963