FIAT, listino auto modelli e prezzi

Modelli e prezzi

Panda
SCOPRI IL MODELLO
Tipo
SCOPRI IL MODELLO
Panda Cross
SCOPRI IL MODELLO
500L
SCOPRI IL MODELLO
500L Wagon
SCOPRI IL MODELLO
500X
SCOPRI IL MODELLO
500
SCOPRI IL MODELLO

La Fiat, azienda oggi inserita all’interno del gruppo FCA, ha segnato la storia dell’automobilismo italiano e internazionale, un’epopea lunga 120 anni caratterizzata dalla produzione di modelli unici, simbolo del made in Italy e del boom economico del nostro Paese.

Origine e storia del marchio Fiat

La storia della Fiat inizia nel 1899, quando l’azienda viene fondata a Torino da un gruppo di imprenditori e aristocratici italiani. Quello stesso anno viene realizzata la prima auto del marchio, la Fiat 3/2 HP, prodotta in modo artigianale. I successi iniziali attirano nuovi e importanti finanziamenti, infatti nel 1903 dopo la nomina di Giovanni Agnelli ad amministratore delegato la società viene quotata in Borsa. Nel 1910 arriva una vettura storica, la Fiat Tipo, una macchina accessibile da un ampio numero di persone.

Dal 1911 l’azienda entra anche nelle competizioni sportive, per sperimentare le nuove soluzioni tecniche prima di inserirle nei veicoli da commercializzare. La compagnia cresce rapidamente, introducendo ben presto la catena di montaggio nei suoi stabilimenti, per incrementare la produzione e rendere le vetture sempre più economiche. Nel 1936 viene realizzata la Fiat 500 A Topolino, un’auto destinata a entrare nella storia, poi dopo la Seconda Guerra Mondiale l’attività riprendere a pieno ritmo.

Nel 1950 esce la Fiat 1400, mentre 3 anni più tardi arriva il primo motore diesel, con tantissimi modelli che ampliano la gamma negli anni ’60 e ’70. Dal 1990 Fiat rinnova tecnologicamente le sue autovetture riducendo le emissioni inquinanti, inoltre apre nuove fabbriche in diversi paesi del mondo. Oggi l’azienda fa parte del gruppo italo-americano FCA, fino all’accordo del 2019 con i francesi di PSA e alla nascita del quarto gruppo automobilistico del mondo.

Fiat: curiosità e aneddoti

Gli episodi curiosi all’interno della lunga storia della Fiat sono numerosi, a cominciare dal significato del nome del marchio, un acronimo che sta per Fabbrica Italiana Automobili Torino, il primo stabilimento dell’azienda aperto nel 1899. Tra le vetture storiche c’è senza dubbio la Fiat 500, la quale non venne subito accolta con apprezzamento dal pubblico, che cominciò ad amare questo modello soltanto dopo il restyling del 1957.

Gli anni ‘50 e ‘60 rappresentano il dominio del gruppo Fiat in Italia e l’era Agnelli, che diventano gli imprenditori più influenti e ricchi del nostro Paese, rilevando marchi come Alfa Romeo, Lancia e Ferrari. Un aneddoto curioso riguarda il nome della Fiat Panda. Inizialmente si sarebbe dovuta chiamare Fiat 141, invece venne scelto il nome di una divinità romana poco nota protettrice dei viaggiatori.

Configuratore Fiat

Scopri la gamma Fiat con il servizio di Virgilio Motori, per visualizzare le schede tecniche dettagliate e conoscere prestazioni, equipaggiamento, consumi e prezzi di ogni modello. Con il configuratore puoi personalizzare la tua Fiat, cliccando sull’immagine della vettura che preferisci per accedere alla pagina riservata. All’interno troverai autovetture come la Fiat 500, anche nelle versioni X, Cross e L, la Fiat Panda anche nelle varianti City Cross e 4×4, la Fiat Tipo, il Doblò, la Qubo e la familiare Tipo station wagon.

Seleziona Modello

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963