DS, listino auto modelli e prezzi

Modelli e prezzi

Il marchio francese DS è un brand moderno ispirato alla tradizione dei primi modelli DS di Citroën, una casa automobilistica capace di proporre auto premium eleganti e lussuose, con nuove motorizzazioni ecologiche per la mobilità sostenibile.

Origini e storia del marchio DS

La storia del brand DS nasce ufficialmente nel 2014, quando il marchio francese acquisisce la sua indipendenza dalla casa madre Citroën, diventando a tutti gli effetti un’azienda automobilistica autonoma ma sempre inserita nel gruppo PSA. Ovviamente le origini di DS sono meno recenti, infatti il progetto risale al 1955 su un’idea di André Lefèbvre e Flaminio Bertoni, con l’obiettivo di proporre auto premium all’interno della gamma Citroën.

La prima vettura realizzata con questo logo è la DS Pallas, presentata il 6 ottobre del 1955 al Salone dell’Auto di Parigi, mentre soltanto 14 anni più tardi nel 1969 viene festeggiata la milionesima vettura DS prodotta. Ad ogni modo, la casa automobilistica francese si affaccia da sola sul mercato soltanto nel 2014, tuttavia nei primi anni di attività offre appena dei restyling di modelli Citroën e Peugeot, tra cui la DS 5 e la DS 6, debuttando inizialmente in Cina per poi sbarcare l’anno seguente anche in Europa.

Nel 2017 l’azienda realizza il primo modello originale non derivato da una vettura Citroën, la DS 7 Crossback, concentrandosi fino ad oggi nella produzione di berline, SUV e crossover raffinate ed eleganti di fascia alta. Nel 2019 il marchio transalpino conclude la sua partnership con alcune imprese cinesi, a causa di vendite non soddisfacenti sul mercato asiatico, rafforzando la sua presenza nel continente europeo e abbandonando gli stabilimenti cinesi di Shenzen.

DS: curiosità e aneddoti

Quella di DS è una storia unica a metà strada tra modernità e tradizione, in cui la ricerca dell’indipendenza si dimostra spesso un cammino pieno di ostacoli. Tra le varie curiosità sul marchio francese c’è il significato del nome DS, acronimo di Désirée Spéciale, la cui traduzione letterale è desiderata speciale, una scelta individuata nel 1955 in occasione del lancio della prima Citroën DS, ideata da Bertoni e dal genio creativo del celebre progettista André Lefèbvre.

Allo stesso tempo DS vanta una forte assonanza con la parola francese déesse, ovvero dea, un prestigio estetico che porterà la mitica DS Pallas ad essere riconosciuta come la terza auto più influente del XX secolo. Se la prima definizione della sigla DS simboleggiava soprattutto la bellezza stilistica delle auto, in vista del lancio del marchio autonomo la sigla assunse il significato di different spirit, uno spirito differente ripreso dallo slogan DS “spirit of avant-guard”.

Configuratore DS

All’interno della gamma DS sono disponibili diversi modelli, con alcune novità in arrivo tra cui la lussuosa ammiraglia DS 9 proposta anche nella versione ibrida. Nel listino attuale sono presenti il SUV urbano compatto DS 3 Crossback e l’elegante crossover DS 7 Crossback, con le rispettive versioni ibride plug-in E-Tense. Con il configuratore di Virgilio Motori è possibile personalizzare online la propria DS, con schede approfondite sulle prestazioni, l’allestimento e le caratteristiche tecniche.

Seleziona Modello

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963