ALFA ROMEO

Giulia

a partire da € 46.000

Descrizione

L’Alfa Romeo Giulia è una berlina elegante e sportiva, caratterizzata da un look raffinato e una guida piacevole. All’esterno la carrozzeria presenta forme equilibrate e il tipico stile del design italiano Alfa Romeo, con fari anteriori adattivi Bi-Xenon, nuovi cerchi in lega da 19 pollici, doppio terminale di scarico e paraurti sportivo. La carrozzeria ha una lunghezza di 464 cm, con 5 posti a sedere e un bagagliaio spazioso di 480 litri, con versioni disponibili nella configurazione a 2 o 4 porte tra cui scegliere, fanali posteriori a LED e specchietti elettrici con Blind Spot Monitoring per il monitoraggio degli angoli ciechi.

Dentro la Nuova Giulia mette a disposizione interni ben curati nei dettagli e nelle finiture, con comandi al volante e sistema di riscaldamento integrato con levette in alluminio, sedili sportivi in pelle e regolazione elettrica della posizione. Buona la dotazione per la sicurezza, con diversi sistemi di assistenza alla guida di 2° livello tra cui il Lane Keeping Assist per il mantenimento della corsia di marcia e il Traffic Sign Recognition per il rilevamento della segnaletica stradale. Non manca il sistema di infotainment con schermo touchscreen da 8,8 pollici, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

La gamma dell’Alfa Romeo Giulia prevede motorizzazioni a benzina da 2.0 Turbo da 200, 250 e 280 cv, fino alla supersportiva Quadrifoglio con propulsore 2.8 Turbo V6 da 510 o 521 cv. I modelli a gasolio comprendono motori diesel 2.2 Turbo da 136, 160 e 190 cv, con la versione Veloce Q4 AT8 da 209 cv. Tanti gli allestimenti disponibili, come Business, Sprint, Executive e Ti, con un prezzo di listino a partire da 40.500 euro. La Giulia vanta consumi nel ciclo misto di 15,6 Km/l per i modelli benzina e 21,2 Km/l per quelli diesel, con emissioni di CO2 da 126 a 144 g/Km.

Alfa Romeo Giulia: pro e contro

L’Alfa Romeo Giulia è un’auto confortevole, una berlina sportiva con motorizzazioni brillanti e consumi abbastanza contenuti. La guidabilità è davvero ottima, grazie a uno sterzo preciso e reattivo e un impianto frenante veramente efficiente, con tanti sistemi di assistenza alla guida che aiutano a migliorare la protezione per guidatore e passeggeri. La nota dolente è il prezzo elevato, soprattutto aggiungendo qualche optional in più, con una visibilità non ottimale a causa dei montanti.

Vantaggi

  • Stile

Con la Giulia Alfa Romeo ripropone lo stile inconfondibile del marchio italiano che ha contribuito a renderlo famoso nel mondo, con finiture curate in ogni dettaglio e un abitacolo spazioso e confortevole. I sedili sono comodi e avvolgenti, con interni realizzati per soddisfare tutte le esigenze del guidatore.

  • Guidabilità

Uno dei punti di forza dell’Alfa Giulia è senza dubbio la guida piacevole e divertente, con le motorizzazioni diesel che garantiscono una buona reattività anche ai bassi regimi, mentre quelle a benzina maggiore agilità in curva e prestazioni. L’auto si comporta bene in tutti i contesti, dal traffico urbano ai lunghi viaggi in autostrada.

  • Consumi

Le versioni diesel 2.2 Turbo AT8 da 136 cv offrono un giusto compromesso tra performance e consumi, con una velocità massima di 210 Km/h e un consumo di appena 21,2 Km/l nel ciclo combinato. Anche le emissioni sono abbastanza contenute, circa 126 g/Km, in attesa di una versione ecologica ibrida o elettrica.

Svantaggi

  • Dotazione di serie

Nonostante il prezzo considerevole molti accessori si pagano a parte, infatti l’allestimento entry level Super propone cerchi in lega da 16 pollici, sedili in tessuto e l’infotainment multitouch da 8,8 pollici. Android Auto e Apple CarPlay sono optional, così come i sensori di parcheggio e i fari Bi-Xenon, con il costo finale che può salire rapidamente.

  • Infotainment

Per quanto riguarda l’intrattenimento a bordo e la connettività la nuova Giulia presenta delle soluzioni interessanti rispetto ai modelli precedenti, ad ogni modo i sistemi di infotainment delle concorrenti sono più innovativi e ottimizzati, infatti l’impianto della berlina italiana risulta ancora poco intuitivo e con una qualità migliorabile.

  • Mantenimento della corsia

Il sistema ADAS di assistenza alla guida dell’Alfa Romeo per il mantenimento della corsia non è sempre preciso, infatti il Lane Keep Assist non funziona sempre come dovrebbe, richiedendo spesso la massima attenzione poiché in presenza di ombre e scarsa luminosità tende a smarrirsi.

Caratteristiche

Anno modello
2020
Altezza
142,60-143,60 cm
Larghezza
186,00-187,40 cm
Lunghezza
463,90-465,00 cm
Porte
4
Posti
5
Tipi di carburante
Benzina, gasolio
Capacità bagagliaio
480 L

Pro e Contro

Pro

  • Stile
  • Guidabilità
  • Consumi

Contro

  • Dotazione di serie
  • Infotainment
  • Mantenimento della corsia

Scopri le versioni disponibili e configura la tua vettura

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963