Viaggiare in auto, tutti i consigli utili per vacanze sicure

Durante l’estate e i giorni di ferie la gente viaggia in cerca di libertà, ma bisogna fare attenzione

Viaggiare in auto in estate significa mettersi alla guida durante giornate molto calde e spesso percorrendo chilometri in coda, costretti a guidare per ore a passo d’uomo. Come ogni anno quindi è importante seguire dei consigli per andare in vacanza in auto in sicurezza.

È importante tenere presente che il caldo può essere addirittura letale, se non si presta attenzione alle proprie condizioni fisiche. Ne è un esempio la disidratazione del conducente dell’auto, soprattutto quando si entra in macchina e la temperatura dell’abitacolo spesso oltrepassa anche i 40 gradi. Si potrebbe evitare di lasciare l’auto parcheggiata al sole tutto il giorno, anche se spesso è impossibile, soprattutto nelle zone di villeggiatura.

La cosa importante da fare quando ci si mette al volante è bere acqua sia prima di partire che durante il viaggio. Per mantenere le bottiglie fresche in auto, si può provare ad avvolgerle con carta da cucina umida e pellicola di alluminio. Fate attenzione anche all’aria condizionata: d’istinto, la prima cosa che si fa quando si entra in auto, è accendere il climatizzatore e partire. Aprite prima le porte e i finestrini, il ricambio d’aria è molto importante per la salute.

Altro errore da evitare: guidare in costume da bagno o con indumenti che lasciano le cinture di sicurezza ad estremo contatto con la pelle. Oltre al rischio di sfregamenti e abrasioni sul corpo, può essere pericoloso in caso di incidente e di tensionamento del dispositivo. Un comportamento abituale è guidare con il braccio fuori dal finestrino, come per “rinfrescarsi”. Non fatelo mai: oltre a diminuire la capacità di controllo dell’auto, questa abitudine è rischiosa in caso di collisione con un altro mezzo.

Troppi anche i passeggeri che appoggiano i piedi sul cruscotto, lo abbiamo visto parecchie volte, è pericolosissimo, potrebbe causare dei danni molto gravi alle gambe. Come il costume, anche le infradito sono inadatte per la guida, ogni estate ci poniamo lo stesso quesito: posso guidare in ciabatte? Può essere pericoloso, perché questa tipologia di calzature è scivolosa, non è sicura sui pedali dell’auto e potrebbe anche incastrarsi, ostacolando la capacità di frenare o procedere col proprio mezzo.

Prima di partire non dimenticate di far controllare il veicolo dal meccanico, per evitare guasti e danni che possano rovinare le vacanze estive o mettervi in pericolo. Guidare durante gli esodi estivi può essere molto stressante, tra caldo e code interminabili. Per questo consigliamo di mettersi alla guida riposati, fremarsi per piccoli pasti leggeri e bere acqua, evitando disidratazione e colpi di sonno. Vi consigliamo di seguire tutte queste raccomandazioni per viaggiare in sicurezza, oltre a non buttare mai nulla dal finestrino (cartacce e mozziconi ad esempio), oltre ad essere un comportamento maleducato, potrebbe essere pericoloso per gli altri utenti della strada e si rischiano sino a 400 euro di multa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Viaggiare in auto, tutti i consigli utili per vacanze sicure