Vacanze estive 2020, i consigli per il noleggio auto

I consigli e le regole da seguire per noleggiare un'auto in totale sicurezza durante le vacanze 2020

L’emergenza Coronavirus si ripercuote sulle vacanze estive in Italia. Stando alle statistiche delle ultime settimane, il 28% degli italiani rinuncerà ad andare in vacanza durante questa estate: le cause principali di questa scelta sono legate ai timori connessi alla pandemia e al difficile scenario economico. Tra chi deciderà di concedersi comunque qualche giorno di vacanza, 3 italiani su 10 sono pronti a utilizzare una vettura a noleggio.

Lo rivelano i dati di un’analisi condotta da Aniasa, l’Associazione che all’interno di Confindustria rappresenta il settore dei servizi di mobilità, insieme alla società di consulenza Bain & Company. Oltre a fornire dati statistici, Aniasa ha voluto ricordare anche le principali regole da seguire per noleggiare un’automobile in totale sicurezza, partendo dal momento della prenotazione fino alla riconsegna della vettura, passando per il ritiro del veicolo.

Il primo consiglio è quello di non risparmiare sull’assicurazione del veicolo che si intende noleggiare e di accertarsi sempre sulle procedure di sanificazione e igienizzazione della vettura praticate da parte dell’operatore di autonoleggio.

Nel momento in cui si va a ritirare l’automobile, è sempre opportuno controllare sia gli interni che gli esterni del mezzo e qualora ci fossero dei danni, è bene annotarli sul contratto. Per prenotare è necessario scegliere il contratto adatto, verificando i servizi previsti e i costi aggiuntivi opzionali, come il navigatore o il seggiolino per i bambini.

Anche per le auto a noleggio valgono le regole di distanziamento sociale imposte dal governo per evitare o limitare il rischio di nuovi contagi. Se l’automobile è occupata da non congiunti, l’abitacolo può contenere al massimo tre persone in caso di vettura da cinque posti, mentre il numero degli occupanti sale a cinque se i posti sono sette.

In entrambi i casi nessuno potrà sedersi al fianco del conducente e tutti devono indossare la mascherina in auto. In caso di viaggio tra congiunti, invece, non esistono limitazioni: una famiglia composta da due adulti e tre figli, ad esempio, può viaggiare senza alcun tipo di restrizione e senza l’obbligo della mascherina.

Alla riconsegna della vettura noleggiata, si consiglia di controllare che non ci siano nuovi danni e di chiedere il rilascio di un’attestazione scritta. Qualora si dovessero lasciare le chiavi in una cassetta, al di fuori dell’orario di apertura, è consigliato fotografare il veicolo per poter poi contestare eventuali addebiti non dovuti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Vacanze estive 2020, i consigli per il noleggio auto