Patenti, nuova proroga per le scadenze: le date di validità

La Motorizzazione Civile ha emesso una circolare che proroga la validità delle patenti di guida in scadenza

In seguito al prolungamento dello stato di emergenza Covid fino al 15 ottobre 2020, la Direzione Generale della Motorizzazione Civile ha emesso una circolare che proroga la validità delle patenti di guida in scadenza o dei fogli rosa. Una novità importante per gli automobilisti italiani chiamati a dover rinnovare la patente nel 2020.

La nuova circolare sostituisce integralmente quella dello scorso 12 giugno e definisce i nuovi termini di validità delle abilitazioni alla guida e dei documenti necessari per il loro rilascio e per la loro conferma. Questa decisione è stata presa per andare incontro alle esigenze degli automobilisti e anche per alleggerire il lavoro degli uffici della Motorizzazione, sovraccaricato dopo il blocco dovuto all’emergenza Coronavirus.

La grande novità riguarda le patenti di guida in scadenza tra l’1 settembre e il 30 dicembre 2020: queste saranno prorogate fino al 31 dicembre 2020. L’ultima proroga si aggiunge a quella stabilita a marzo con il cosiddetto decreto Cura Italia e va coordinata con il regolamento europeo 2020/698 che ha allungato di sette mesi la validità dei documenti in scadenza tra l’1 febbraio e l’1 agosto.

La situazione globale, in virtù della nuova circolare emessa in seguito al prolungamento dello stato di emergenza Covid fino al 15 ottobre 2020, della proroga stabilita dal decreto Cura Italia e da quanto stabilito dal regolamento dell’UE, la situazione delle licenze di guida in Italia è la seguente: le patenti in scadenza tra il 31 gennaio e il 31 maggio sono state prorogate fino al 31 dicembre; le patenti in scadenza tra l’1 giugno e 31 agosto hanno ottenuto una proroga di sette mesi dalla scadenza; le patenti in scadenza tra l’1 settembre e il 30 dicembre sono state prorogate fino al 31 dicembre.

Le novità riguardano anche i fogli rosa: le autorizzazione per esercitarsi alla guida vengono rilasciate previo superamento della prova di controllo delle cognizioni, che deve avvenire entro sei mesi dalla data di presentazione della domanda per il conseguimento della patente. La circolare chiarisce che tale termine viene prorogato fino al 13 gennaio 2021 se la scadenza è compresa tra il 31 gennaio e il 15 ottobre 2020. Stessa sorte tocca alle autorizzazioni ad esercitarsi alla guida già rilasciate e che avevano validità nel periodo compreso tra il 31 gennaio e il 28 ottobre 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Patenti, nuova proroga per le scadenze: le date di validità