Viaggiare sicuri d’inverno: tutti i consigli utili di Pirelli

Cambio gomme invernali o catene da neve, ma non solo: impara ad attrezzare la tua auto per la stagione fredda

I Paesi europei che regolano la guida d’inverno e l’uso di pneumatici invernali o con marcatura M+S sono sempre di più. In alternativa, come sappiamo, si possono usare altri sistemi antisdrucciolevoli, come le catene da neve. È fondamentale conoscere quelle che sono le norme, per viaggiare sicuri ed eliminare il rischio di sanzioni.

Pirelli fa un elenco di quelli che sono i migliori consigli per la guida durante la stagione invernale. Prima di tutto è necessario ricordare che in Italia, dal 15 novembre al 15 aprile, è obbligatorio montare sulla propria auto le gomme M+S su determinate strade oppure avere con sé sempre le catene da neve. Per mettersi in viaggio varcando i confini nazionali bisogna informarsi dalle autorità di ogni stato, in modo da avere indicazioni precise sulle normative locali.

Come scegliere gli pneumatici invernali

Una delle domande che spesso l’automobilista si pone è: pneumatici all season da tenere tutto l’anno (vantaggi e svantaggi) o gomme invernali? Non c’è una risposta unica, che va bene per tutti. Bisogna conoscere i criteri per una scelta consapevole. I fattori in gioco sono molti:

  • i chilometri percorsi;
  • la modalità d’utilizzo dell’auto durante l’inverno;
  • il luogo di residenza;
  • la tipologia di auto.

Elementi importanti da valutare, considerando che gli pneumatici all season sono in grado di funzionare tutto l’anno, ma con le condizioni meteo più severe resta preferibile viaggiare con gomme invernali. In ogni caso, qualunque sia la scelta, sul fianco della gomma deve esserci scritto “M+S” o 3PMSF, che fa evitare le multe e garantisce sicurezza anche d’inverno.

Gomme invernali: chi le preferisce

Se si percorrono molti chilometri durante l’inverno e si cercano le migliori prestazioni in ogni condizione tipica della stagione fredda, allora il must have sono gli pneumatici invernali. Hanno una mescola più “morbida”, performante anche quando la temperatura è molto rigida (sotto lo zero). Sono gomme ottime su ogni tipologia di superficie anche a bassa aderenza, assicurano un’elevata tenuta di strada, un’ottima trazione e una frenata sicura, a vantaggio della sicurezza.

Gli spazi di frenata sono più brevi anche sulla strada innevata. Il disegno battistrada concorre all’ottenimento delle migliori prestazioni, in particolare le lamelle, che raccolgono e trattengono la neve al loro interno, migliorando l’aderenza. Gli incavi (vuoti) di generose dimensioni consentono un rapido ed efficace smaltimento di acqua in caso di pioggia allontanando il pericolo di aquaplaning.

Pneumatici all season: per chi vive in città

Gli automobilisti che vivono in città e usano la loro auto prevalentemente nei centri urbani, con temperature miti e che non scendono quasi mai sotto lo zero, allora le gomme all season sono l’ideale. Il disegno e la chimica del battistrada sono il frutto di un mirato equilibrio in grado di funzionare sia alle alte che alle basse temperature, su asfalto bagnato e asciutto. Chiaramente non offrono le prestazioni specifiche di pneumatici estivi in estate o invernali in inverno, ma sono un ottimo compromesso in tutte le situazioni e stagioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Viaggiare sicuri d’inverno: tutti i consigli utili di Pirelli