Un modo semplice per accendere una moto a spinta

Sembrerà strano ma in alcuni casi si è costretti ad accendere la propria moto a spinta

Qualora il motore della propria moto faccia i capricci o nei casi in cui la batteria è scarica, è possibile accendere la propria moto spingendola. La tecnica è relativamente semplice e coinvolge la trasmissione del motociclo mentre lo si spinge fisicamente in avanti. E’ un palliativo molto utile e usato dalla maggior parte dei motociclisti in tutti i casi in cui restano in panne. Vediamo i passi da seguire.

Non si è banali se si consiglia, prima di effettuare il tentativo di avvio della motocicletta a spinta, di effettuare alcune semplici operazioni per verificare se la mancata accensione deriva da cause molto più semplici. Ad esempio bisogna controllare se nel serbatoio c’è benzina, se la marcia è in folle, se il tasto di blocco motore è nella posizione corretta e non impedisce l’avvio della moto.

Per avviare la moto a spinta bisogna utilizzare una marcia relativamente bassa: la seconda è sicuramente la scelta migliore ma per alcuni modelli può ritornare utile anche la prima. Per inserire la seconda marcia, dalla posizione di folle biasterà tirare la frizione e spostare verso l’alto la pedana del cambio, per la prima schiacciarla verso il basso.

La fase successiva prevede la spinta della moto tenendo tirata la frizione. Questa operazione deve essere effettuata possibilmente in discesa in modo da far prendere velocità alla moto, e in un posto senza ostacoli, qualora si dovesse perdere il controllo dopo l’accensione. E’ consigliabile se si è in discesa, montare in sella anzichè spingere lateralmente.

Non appena la moto ha raggiunto una velocità adeguata, bisognerà rilasciare la frizione e spingere lo starter con un movimento molto dolce, dando nel contempo un po’ di gas. Il motore si avvierà in un sol colpo e bisognerà essere rapidi nel spingere di nuovo la frizione per mantenere il controllo del mezzo. Per evitare che il motore si spenga sarà opportuno dare un po’ di gas e, non appena possibile, partire per verificare la ripresa della motocicletta.

Immagini: Depositphotos

MOTORI Un modo semplice per accendere una moto a spinta