Truffa della assicurazioni auto: occhio a questi tre siti trappola

L’IVASS raccomanda di adottare le opportune cautele nella sottoscrizione tramite internet di contratti assicurativi, soprattutto se di durata temporanea, verificando, prima della sottoscrizione dei contratti, che gli stessi siano emessi da imprese e tramite intermediari regolarmente autorizzati

L’Ivass (Istituto per la Vigilianza sulle assicurazioni) mette in guardia gli automobilisti da una possibile truffa in cui possono cadere su internet.

Sul sito www.ivass.it vengono indicati  ‘www.assicurazione5giorni.it’, ‘www.assicurazioneannuale.it’, ‘www.assicuratargaprova.it’ come siti che commercializzano polizze R.c. auto contraffatte , .

Questo quanto rileva l’Ivass dopo che è stata segnalata la commercializzazione di polizze Rc auto contraffatte, anche aventi durata temporanea, per il tramite dei suddetti siti internet, che riportano i dati identificativi di un intermediario, regolarmente iscritto nel Registro unico degli intermediari – RUI, il quale ha dichiarato la propria totale estraneità alle attività svolte tramite i siti medesimi.

A seguito delle verifiche espletate, l’Ivass ha accertato che l’attività di intermediazione assicurativa svolta attraverso questi siti è irregolare e, conseguentemente, ne ha chiesto l’oscuramento alle Autorità competenti.

L’Ivass raccomanda di adottare le opportune cautele nella sottoscrizione tramite internet di contratti assicurativi, soprattutto se di durata temporanea, verificando, prima della sottoscrizione dei contratti, che gli stessi siano emessi da imprese e tramite intermediari regolarmente autorizzati allo svolgimento dell’attività assicurativa e di intermediazione assicurativa, tramite la consultazione sul sito http://www.ivass.it.

’IVASS richiama l’attenzione sulla circostanza che i siti internet o i profili Facebook (o di altri social network) degli intermediari che esercitano l’attività tramite internet devono sempre indicare:
a) i dati identificativi dell’intermediario;
b) l’indirizzo della sede, il recapito telefonico, il numero di fax e l’indirizzo di posta
elettronica;
c) il numero e la data di iscrizione al Registro unico degli intermediari assicurativi e
riassicurativi nonché l’indicazione che l’intermediario è soggetto al controllo dell’IVASS.

QUI L’ELENCO DELLE SOCIETA’ NON AUTORIZZATE

I consumatori possono chiedere chiarimenti ed informazioni al Contact Center dell’IVASS al numero verde 800-486661 dal lunedì al venerdì h. 8.30 – 14.30

MOTORI Truffa della assicurazioni auto: occhio a questi tre siti trappol...