Tutti i modi per trasportare il tuo cane o gatto in auto in sicurezza

Cosa dice il Codice della Strada per quanto riguarda il trasporto degli animali domestici in auto

Viaggiare in auto con un cane o un gatto prevede il rispetto di alcune norme obbligatorie per la sicurezza. Gli animali infatti possono essere trasportati liberamente, ma devono essere sempre custoditi nell’apposita gabbia o con un altro contenitore, altrimenti si possono usare differenti attrezzature che troviamo in commercio, vediamo quali.

Come trasportare il cane in auto

Possiamo portare il nostro fedelissimo amico a quattro zampe in viaggio senza alcun problema, anzi. L’importante è semplicemente rispettare tutte le regole e i consigli per muoversi insieme ai propri cuccioli, in sicurezza e nel massimo del comfort. Per i cani ci sono differenti tipologie di sistemi per il trasporto, dalla gabbia alle cinture di sicurezza, ora le vedremo tutte. È importante anche portare sempre con sè del cibo e dell’acqua per i cuccioli e rispettare il Codice della Strada.

Come trasportare il gatto in auto

Anche il nostro bel micione può essere trasportato in auto e venire con noi in vacanza, dovrebbe sempre essere all’interno di un trasportino. La gabbietta non deve essere troppo piccola, il nostro amico a quattro zampe deve potersi muovere liberamente, ma nemmeno troppo grande, perché potrebbe consentire al gatto di muoversi troppo e di ferirsi ad esempio in caso di brusche frenate.

Trasportini e borse

Il trasportino è un mezzo efficace, ma cane e gatto devono abituarsi a restare chiusi per molto tempo in una struttura del genere. Oltretutto attenzione a fissare bene il trasportino in macchina e a non sbagliare la misura.

La rete è il modo più facile per abituare il nostro amico a quattro zampe a stare in auto, poiché lo spazio è ben distinto. Consente maggiore libertà a cani e gatti, senza dar loro la possibilità di ‘disturbare’ il conducente durante la guida.

Il kennel è una sorta di trasportino generalmente in plastica rigida, con diverse fessure per l’aria e uno sportellino apribile sulla parte anteriore. È disponibile in molte dimensioni, da quelle minime per gattini piccoli fino a quelle anche per cani di taglia grande.

È possibile altrimenti comprare una particolare imbragatura da attaccare alla cintura di sicurezza a tre punti già installata sull’auto, per tenere il cucciolo legato e guidare in sicurezza.

Il coprisedile antiscivolo è una soluzione poco adatta per cagnoloni vivaci o di taglia grande. Si può agganciare ai sedili anteriori o posteriori e crea un rivestimento ‘a barca’ che oltre a proteggere la tappezzeria, impedisce al vostro fedele amico di raggiungere il conducente alla guida.

Cosa dice il Codice della strada e quali sono le sanzioni

Secondo l’art. 169 del Codice della Strada il trasporto in auto di animali domestici è consentito solo nel rispetto di certe condizioni, utilizzando uno dei metodi appena elencati. Chi non trasporta gli animali in auto in maniera regolare rischia una multa da 78 euro a 311 euro e la decurtazione di punti della patente di guida.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Tutti i modi per trasportare il tuo cane o gatto in auto in sicurezza