Cos’è il silenziatore dell’auto e come funziona

Scopri perché è importante il silenziatore dell'auto, quali sono i suoi requisiti e le funzionalità.

Il silenziatore dell’auto è un dispositivo che viene montato sugli autoveicoli per ridurre il rumore dei motori a scoppio. Pensate alle vetture e alle moto di parecchi anni fa, quelle che si vedono ancora nei vecchi film: avete mai fatto caso che facevano un pandemonio ogni volta che passavano o venivano messe in moto? Ecco, se nei film rumori del genere sono accettabili e fanno anche sorridere pensando ai tempi passati, oggi nella vita reale non sono più accettabili.

Pensate quanto disturbo arrecherebbe un motore a scoppio in un centro abitato, magari nella notte: le persone non riuscirebbero a riposare, e dato il grande numero di veicoli presenti in Italia una marmitta auto rumorosa sarebbe davvero un problema. Ecco perché il silenziatore viene ormai montato su tutti i veicoli.

Che cos’è il silenziatore dell’auto

Che cos’è il silenziatore dell’auto? Molto comunemente è una parte dell’impianto di scarico che in genere è noto come ‘marmitta’. Nel caso di autoveicoli, motoveicoli e autocarri è già normalmente inserito nella marmitta, e non serve intervenire per montarne uno. Difficilmente oggi si trovano in vendita vetture che non abbiano già al loro interno un dispositivo di questo tipo. Ovviamente non sono tutti uguali, ma cambiano a seconda del tipo di motore su cui devono essere montati.
Il silenziatore dell’auto può essere realizzato in diversi modi:

  • scomponibile o rigenerabile
  • monopezzo
  • integrato

Il silenziatore dell’auto scomponibile o rigenerabile è chiuso con delle viti o dei rivetti. La sua caratteristica principale è la possibile sostituzione del materiale fonoassorbente. Può anche essere pulito molto facilmente. Diverso è il discorso per il silenziatore fonoassorbente, che in caso di malfunzionamento o usura deve essere sostituito interamente. Il terzo tipo, ossia il silenziatore integrato, è tipico degli scarichi per motori a due tempi, dove forma un unico pezzo con l’espansione.

Come funziona il silenziatore dell’auto

Compito del silenziatore dell’auto è far fuoriuscire i gas al fine di eliminare del tutto i rumori del motore a scoppio e rendere il veicolo silenzioso. Un motore troppo rumoroso, infatti, non è positivo in termini di inquinamento acustico e va assolutamente evitato. I gas che vengono espulsi dall’impianto di scarico, vengono gettati fuori dopo i processi di combustione ed espulsione, e non prima di essere raffreddati.

I gas che vengono bruciati entrano nel collettore di scarico, per poi dirigersi proprio verso il silenziatore dell’auto, col quale sono legati da una serie di tubi. Arrivati nella marmitta, i gas di scarico filtrano attraverso altri tubi, forati appositamente in certe sezioni proprio per abbattere il rumore del motore a scoppio. Dopodiché i gas sono espulsi a loro volta nella corsia di scarico.

L’importanza di un silenziatore dell’auto omologato

Come già specificato precedentemente, il silenziatore dell’auto cambia a seconda del tipo di motore su cui deve essere montato. Questo perché un dispositivo non adatto a un certo tipo di motore potrebbe non solo non funzionare correttamente, e quindi non eliminare i rumori del motore a scoppio, ma anche creare seri danni alla vettura.

È quindi necessario che il silenziatore dell’auto sia conforme e specifico al veicolo che si possiede, e non un altro modello che invece è adatto a un altro motore. In commercio esistono anche numerosi modelli di silenziatori dell’ auto universali: ma è bene informarsi correttamente prima di installarne uno sulla propria vettura, in modo da non incorrere in sanzioni nel caso di controlli da parte delle forze dell’ordine.

Il silenziatore dell’auto è obbligatorio?

La legge vieta di produrre rumori molesti durante la circolazione in strada. Tra i comportamenti vietati, c’è anche la sostituzione della marmitta del veicolo con un’altra che non rispetta il limite di rumorosità che viene riportato sulla carta di circolazione, e la rimozione del dispositivo db-killer, con conseguente aumento dell’inquinamento acustico.

Cosa vuol dire? Ogni macchina e moto viene realizzata con un silenziatore, che varia a seconda del tipo di veicolo, e che farà più o meno rumore a seconda del modello e delle caratteristiche. Pensare di sostituirlo e modificare il silenziatore per installarne uno che abbassi la soglia del silenzio è assolutamente vietato. Quindi, per rispondere alla domanda iniziale, è obbligatorio il silenziatore per auto conforme al vostro veicolo: nessun altro può essere installato al di fuori di quei parametri.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Cos’è il silenziatore dell’auto e come funziona