Sei incinta? Ecco come guidare sicura in gravidanza

La domanda più frequente che ci si pone quando la donna è incinta è: si può guidare durante la gravidanza? Ecco le risposte

Può una futura mamma guidare? La domanda che spesso viene posta dalle donne con il pancione è proprio questa. Durante questo particolare periodo bisogna fare attenzione a molte cose e l’accortezza non è mai troppa, soprattutto con il passare dei mesi. Risposta positiva dunque, ma con alcune limitazioni e con piccoli accorgimenti per evitare ulteriori conseguenze indesiderate e per guidare con il massimo comfort.

Nel primo trimestre bisogna fare attenzione. Il pancione ancora non c’è, ma la nausea e la spossatezza potrebbero creare dei problemi. Durante questo periodo spesso si soffre di colpi di sonno improvvisi, che possono mettere in pericolo l’incolumità di chi guida. Prima di salire macchina bisogna dunque sincerarsi delle proprie condizioni ed evitare di guidare se si è troppo deboli.

Nel secondo trimestre le cose migliorano a vista d’occhio. Dopo un periodo particolarmente altalenante, si recuperano le forze necessarie. Se la gravidanza prosegue senza problemi, la guida non è un problema. L’uso delle cinture di sicurezza è obbligatorio, salvo rari casi indicati tramite un certificato medico e che attestino lo stato della gravidanza che ne impedisce l’uso.

Nell’ultima fase della vostra gravidanza potrebbe portare problemi alla donna che si mette al volante, per via della grandezza del pancione e per via della postura . In questa fase è altamente sconsigliato sedersi in macchina, anche perché i terreni dissestati possono creare dei problemi al nascituro. Per le mamme che necessitano di utilizzare il mezzo è consigliato evitare viaggi lunghi e su terreni poco piani.

Il consiglio nell’evitare lunghi viaggi è ovviamente esteso a tutti e tre i periodi sopracitati, per via della scarsa circolazione del sangue nelle gambe: un fattore da considerare assolutamente e da non sottovalutare. Bisogna dunque capire come guidare sicuri in gravidanza e cercare di interpretare la propria condizione fisica, in modo da evitare spiacevoli inconvenienti che possono interferire nella vostra gravidanza.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Sei incinta? Ecco come guidare sicura in gravidanza