Quale velocità tenere in autostrada in Italia?

É importante sapere quale velocità tenere in autostrada, per non prendere multe e per la sicurezza durante la guida

Quale velocità tenere in autostrada? In genere ci si attiene alla cartellonistica presente, che purtroppo in alcuni tratti è abbastanza carente e obbliga il guidatore a conoscere precisamente quali siano i limiti imposti dalla legge.
Nella stragrande maggioranza dei casi, quando l’autostrada è costituita da tre ampie corsie, il limite imposto dalla legge è di 130 km orari massimi. Tale regola può essere però modificata, a seconda della presenza di cantieri in corso d’opera o di particolari condizioni.

I gestori delle autostrade italiane hanno la facoltà di spostare il limite massimo fino a 150 km orari, ma solo in particolari tratti dove la circolazione è molto sicura e fluida. É importante per il guidatore fare molta attenzione, perché chiare segnalazioni dovrebbero indicare quando il limite torna ai 130 km canonici.
La velocità va poi limitata in caso di nebbia o maltempo; appositi cartelli indicano i limiti imposti dalla legge nelle zone caratterizzate da nebbie fitte o in banchi, che possono essere anche inferiori ai 100 km orari.

In caso di pioggia o gelo il limite è di soli 110 km orari, anche senza che vi siano indicazioni di qualsiasi tipologia. Indipendentemente dal tipo di autostrada che si sta percorrendo e dalla quantità di traffico presente.
Non sempre è abitudine di tutti verificare regolarmente le indicazioni della cartellonistica, soprattutto sui tratti autostradali dove sono stati introdotte segnalazioni posizionate trasversalmente alla carreggiata, che sfilano sopra la testa del guidatore. Tali indicazioni riportano messaggi di vario tipo, come la presenza di code o cantieri stradali, ma anche i tratti di strada con limiti diversi da quello classico di 130 km.

Sulle autostrade con due sole corsie il limite di velocità è il medesimo rispetto a quelle con tre corsie, anche se può capitare molto più spesso che venga abbassato a 110 km orari, occorre fare maggiore attenzione alle indicazioni presenti, per evitare di superare il limite involontariamente. Conoscere i limiti di velocità sulle autostrade ed attenervisi è importante per qualsiasi guidatore, indipendentemente dal mezzo utilizzato, perché la tolleranza in questi casi è pari a 5 km al di sopra del limite massimo. Inoltre capita molto spesso che sulle autostrade italiane siano presenti tutor e rilevatori elettronici della velocità, con conseguente facilità nel ricevere multe e sanzioni, spesso molto salate.

Immagini: Depositphotos

Info utili

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Quale velocità tenere in autostrada in Italia?