Pneumatici invernali o gomme 4 stagioni? Come scegliere

Si avvicina l’obbligo di dispositivi invernali per l’automobile, quali pneumatici sono i più adatti

La recente evoluzione tecnologica ha portato sul mercato una svariata scelta di pneumatici, che a volte può anche disorientare il consumatore.

A poco meno di un mese dall’obbligo di montare le gomme da neve, vediamo se è meglio scegliere gli pneumatici termici oppure gli all season, molti automobilisti sono spesso attanagliati da questo dubbio. Siamo consapevoli del fatto che la decisione sia anche molto soggettiva e che vi siano pareri spesso contrastanti sull’argomento, ma cerchiamo di essere il più oggettivi possibile, anche se non c’è una verità assoluta. In alcune situazioni potrebbero andare bene anche le gomme quattro stagioni, mentre in altre spesso è meglio avere a disposizione il doppio treno estive/invernali.

La differenza principale sta nella mescola e nel disegno del battistrada; in particolare, la prima, nelle all season, ha un’alta percentuale di silice che mantiene la gomma morbida anche quando fa molto freddo. Nel battistrada invece ci sono più canali di espulsione e più lamelle, in modo che vengano eliminate neve e acqua molto meglio rispetto agli pneumatici estivi, ma mai al livello di quelli invernali.

Per quanto riguarda il doppio treno invece, ovviamente il vantaggio sta nel fatto che le due tipologie di gomme sono state studiate ad hoc per determinate condizioni, quindi garantiscono sempre le migliori prestazioni. Lo svantaggio sta nel dover effettuare il cambio di stagione due volte all’anno, con un costo e un impiego di tempo che invece si possono evitare se si scelgono gli pneumatici adatti ad ogni stagione.

Detto ciò il vantaggio principale delle all season è sicuramente il risparmio, anche se spesso questa tipologia di gomme presenta dei limiti. Un esempio è il consumo del battistrada, superiore, anche se non di molto, rispetto alle gomme estive e invernali, ma anche le prestazioni, che ovviamente sono inferiori, visto che le all season devono riuscire ad essere adatte per qualsiasi tipologia di condizione climatica e del manto stradale. Se si vuole quindi dare una risposta secca, di primo acchito diciamo che è decisamente meglio servirsi del doppio treno di pneumatici, ma prendendo in considerazione anche sicurezza e risparmio possiamo dire che le all season vanno bene nelle zone in cui nevica di rado e le temperature non sono mai molto basse, quindi chiaramente non in luoghi di montagna dove spesso scende sotto i 7°.

Se vogliamo invece analizzare il risparmio, le quattro stagioni convengono ai conducenti che guidano poco, infatti il compromesso sta nel consumo maggiore del battistrada, quindi se ogni anno si percorrono in media più di 15.000 km, allora è decisamente meglio acquistare gomme estive e invernali.

MOTORI Pneumatici invernali o gomme 4 stagioni? Come scegliere