PROMO

Pneumatici 4 stagioni: a chi convengono e perché

Le gomme all season, o pneumatici quattro stagioni, possono essere usate tutto l'anno e a volte sono un ottimo compromesso tra sicurezza, comfort ed economicità

Come ogni anno, quando il 15 novembre scatta l’obbligo a livello nazionale di montare pneumatici invernali (o tenere a bordo le catene), tutti si fanno la stessa domanda: non è forse meglio comprare un treno di pneumatici 4 stagioni e stare sereni tutto l’anno?

La domanda non è affatto banale, perché le gomme “all season” offrono vantaggi e svantaggi che vanno presi in considerazione. Sia per garantire la massima sicurezza nella guida, sia per questioni di pura convenienza economica.

Avere due treni di gomme, uno di gomme estive e uno di gomme invernali, vuol dire in pratica dividere i chilometri percorsi con le prime e con le seconde. La somma dei chilometri percorsi, però, è uguale e quindi non è una questione di quanto durano le gomme. Dal punto di vista economico, invece, con le gomme invernali c’è una piccola differenza: ogni anno dobbiamo pagare due volte il gommista per fare due cambi gomme completi. A meno che non abbiniamo il treno di gomme invernali ad un set di cerchioni, e allora possiamo cambiare le quattro gomme direttamente in garage e spendere solo i soldi dell’equilibratura. Tuttavia, c’è la questione spazi: se non abbiamo un box, dove mettiamo le gomme estive in inverno e le invernali in estate? A questo punto entrano in gioco le gomme all seasons.

Cosa sono le gomme quattro stagioni

Per risolvere tutti questi dubbi, i produttori di pneumatici hanno inventato le gomme quattro stagioni: hanno caratteristiche compatibili sia con la guida su asciutto e con clima caldo, che con la guida in condizioni invernali. Poiché la legge le equipara alle gomme termiche invernali, possiamo circolarci anche durante il periodo 15 novembre – 15 aprile (purché le all season montate abbiano i codici di carico e velocità uguali o superiori a quelli indicati sul libretto di circolazione). Tecnicamente, di solito, queste gomme hanno una mescola “estiva” ma una tassellatura “invernale”. Come gli pneumatici invernali, anche le gomme 4 stagioni hanno impressi sulla spalla i simboli della montagna e del fiocco di neve e la scritta “M+S“, in modo da poterle riconoscere facilmente.

Gomme 4 stagioni: a chi convengono

Gli pneumatici all season, essendo una via di mezzo tra le invernali e le estive, sono un compromesso tra le due. Chi non ha esigenza di percorrere strade fortemente innevate, fangose o ghiacciate ma deve andare incontro ad un inverno “medio” del centro-nord Italia, quindi, può montarle mantenendo alta la sicurezza di guida.

L’importante è montare pneumatici 4 stagioni di ottima qualità, come ad esempio le Continental AllSeasonContact. Con queste gomme, a meno che non si vada in alta montagna, è difficile avere problemi e sia la tenuta di strada che le prestazioni in frenata si mantengono alte. In queste condizioni, se non si percorrono molti chilometri nell’arco dell’anno, le gomme 4 stagioni possono diventare una ottima scelta da tutti i punti di vista: sicurezza, piacere di guida, economicità. Naturalmente, se la strada è innevata, ghiacciata o sporca di fango e terra la prudenza e l’attenzione devono restare sempre alte, qualunque sia la gomma montata.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Pneumatici 4 stagioni: a chi convengono e perché