Perché acquistare ora una dash cam per l’auto

Uno strumento molto utile per tutti gli automobilisti: che cosa sono le dash cam e come funzionano

La dash cam è una videocamera di dimensioni compatte, che può essere installata nella propria auto o in qualsiasi altro veicolo. Serve per registrare in maniera continuativa quello che succede attorno al mezzo. Vediamo come si usa, a cosa serve nello specifico e quali tipologie troviamo in commercio.

Cos’è e a cosa serve la dash cam

Le dash cam sono piccole telecamere che, come abbiamo detto, si montano in auto, solitamente sul vetro anteriore grazie a una ventosa. Registrano tutto quelle che accade per strada o all’interno dell’abitacolo e funzionano anche da telecamere per auto in sosta. La dash cam può essere utile ad esempio:

  • in caso di incidente, per fornire le prove all’assicurazione, basta mostrare il video alla compagnia assicuratrice;
  • in caso l’auto parcheggiata subisca dei danni;
  • per conducenti indisciplinati (puntata nell’abitacolo), può servire quindi a controllare l’auto in caso si presti a qualcuno di cui non ci si fida ciecamente.

Legge e limiti di utilizzo

In Italia l’utilizzo è consentito, ma è assolutamente obbligatorio rispettare la regolamentazione vigente sulla privacy. I filmati quindi non devono essere diffusi su internet, e nemmeno devono essere inviati privatamente a terzi.

Dash cam specchietto

Gli specchietti dash cam son in grado di trasformare un normale specchietto retrovisore di qualsiasi veicolo in una sorta di specchietto smart. Cosa significa? La dash cam offre una ripresa video continua della strada, offrendo al conducente una migliore visibilità durante la guida dell’auto, sia nelle ore diurne che durante la notte. Grazie agli obiettivi delle telecamere si possono ridurre anche i vari riflessi delle luci artificiali, dei fari delle altre auto che spesso ci accecano e anche il riverbero del sole.

La telecamera per auto Chortau, oggi disponibile nella nuovissima versione, è la più venduta su Amazon. Il touchscreen di 7 pollici permette di gestire al meglio le due fotocamere anteriore e posteriore che sono in grado di catturare immagini ad alta qualità anche di notte.

L’alternativa è lo specchietto Carview2 di ThiEYE che ha uno schermo touch di 10″, più grande di quello precedente. La potenza e la qualità delle immagini sono i punti di forza di questa dash cam che ha un obiettivo Full Hd 1080P e una scheda SD di 32 GB.


Dash cam fronte retro

Questo è lo strumento fondamentale per vedere davanti e dietro al vostro veicolo, un vero “gioiello” per chi non ha la telecamera integrata in macchina e vuole invece un prezioso aiuto durante i parcheggi.  Può essere infatti montato posteriormente ed è un sistema di grande supporto nelle fasi di parcheggio, quando si ha bisogno di vedere meglio dietro mentre si fa retromarcia, per evitare di fare danni.

Apexcam è la scelta consigliata per chi vuole acquistare una dash cam funzionale, ma allo stesso tempo è attento al risparmio. Con meno di 30 € è possibile acquistare una doppia telecamera Full HD con schermo 3″, visione notturna e regolazione a doppia lente.

Se ci sentiamo più social, la nostra scelta ricade su Auto-Vox. Questa dash cam si collega facilmente agli smartphone Android e iOS e permette di condividere in un attimo le foto e i video del tuo viaggio su Instagram, Facebook e Twitter. La scelta ideale per chi si sente un po’ influencer.

Dash cam senza filo

Il Wi-Fi è un plus ormai immancabile. Senza fili infatti è possibile trasferire i video registrati o controllare le immagini a distanza, direttamente dal proprio smartphone. In questo modo non c’è bisogno di togliere la scheda SD ogni volta dalla telecamera, facilitando e velocizzando ogni operazione.

Niente fili per DDPAI. Questa è la dash cam wireless consigliata da Amazon. Funziona anche a motore spento ed è così in grado di sorvegliare la tua auto anche quando non ci sei.

Se stai cercando una dash cam in gradi di registrare filmati ad alta qualità anche a motore spento, non possiamo fare altro che consigliarti la Aukey 4K. Il sensore fotografico IMX415, un supercondesatore e un obiettivo grandangolare di 170° permettono di raggiungere una risoluzione di 3840x2160p e di andare a coprire anche i punti ciechi.

No products found.

Navigatori con dash cam

Questa è una chicca, esistono differenti navigatori satellitari che hanno la dash cam integrata, offrendo praticamente due prodotti in uno.

La qualità Garmin trova la sua espressione nel Driveassist 51 EU LMT-S ha uno schermo 5″ con dash cam integrata. Nel navigatore è presente la mappa completa dell’Europa, con 46 paesi e aggiornamenti gratis a vita.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Perché acquistare ora una dash cam per l’auto