Come ritrovare facilmente dove hai parcheggiato la tua auto

Il localizzatore GPS che traccia in tempo reale la posizione della tua auto

Ritrovare l’auto parcheggiata è uno dei problemi più comuni quando siamo in vacanza o in viaggio in un luogo nuovo che conosciamo poco. Tuttavia, capita anche in situazioni ricorrenti come la mattina dopo aver girato mezz’ora per cercare un parcheggio libero, di corsa e spesso illusi da quei vuoti che in realtà non erano altro che lo spazio di fronte ad una piccola monovolume in mezzo a due giganteschi Suv.

La soluzione più semplice è quella di segnare il nome della via, ma ad essere onesti quanti lo fanno veramente. Per fortuna la tecnologia ci viene in soccorso con dei localizzatori GPS che possono essere acquistati con meno di 30 € su Amazon e sono in grado di inviare la posizione in tempo reale allo smartphone. Oltre che per ritrovare l’auto parcheggiata, questi localizzatori possono essere utili per rintracciarla nel malaugurato caso di furto.

Come funziona il localizzatore GPS

Il localizzatore GPS non ha bisogno di essere collegato alla rete Internet perché sfrutta la rete satellitare e funziona grazie al principio di trilaterazione. In altre parole, viene localizzato con precisione da tre satelliti in orbita intorno alla Terra.

In questo modo è possibile sapere la sua posizione esatta in un punto qualsiasi, ma anche calcolare la velocità di movimento. Per questo motivo, viene spesso usato per rintracciare la posizione di veicoli rubati, oppure in ambito assicurativo per aiutare a ricostruire la dinamica di un incidente. Più semplicemente, viene usato anche per ritrovare l’auto parcheggiata.

Il tracker GPS Salind 11

Il modello scelto da noi è il tracker GPS Salind 11, il più venduto su Amazon e disponibile a meno di 30 €. Oltre alla precisione e all’affidabilità, confermate dalle molte recensioni, ci sono alcune caratteristiche che rendono questo dispositivo molto interessante.

La batteria del localizzatore Salind 11 ha una durata di 40 ore, ma grazie ad un sistema che lo mette in stand-by quando non rileva movimenti, questa si può estendersi fino a 90 giorni. Possiamo così lasciare l’auto parcheggiata a lungo e continuerà a funzionare.

La tecnologia di questo tracker è molto avanzata: ci permette di misurare con grande precisione la posizione, ma anche la velocità e, grazie al portale online, è in grado di memorizzare tutte le informazioni. Una serie di funzioni ci permettono inoltre di ricevere degli alert in tempo reale in caso di possibile furto. Stiamo parlando del sensore di sollevamento, di quello di movimento e del sistema Geo Fence Alarm che ci invia una notifica se l’auto esce da un’area circoscritta.

Il localizzatore GPS Salind 11 è in vendita su Amazon a meno di 30 €.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Come ritrovare facilmente dove hai parcheggiato la tua auto