Come fare il liquido lavavetri fai da te

Scopri in che modo si può realizzare il liquido lavavetri per il parabrezza della tua auto

Il liquido lavavetri è fondamentale per pulire il parabrezza della propria auto e poter viaggiare in sicurezza, assicurando sempre un’ottima visibilità durante la guida. Se non si vogliono comprare i prodotti che si trovano in commercio, a volte anche molto costosi, è possibile produrre il liquido lavavetri fai da te, comodamente a casa propria e senza particolari difficoltà.

Quando può essere utile preparare il detergente in casa?

In genere il liquido lavavetri che troviamo nei negozi specializzati contiene metanolo, sostanza nociva sia per l’ambiente che per le persone che la utilizzano. Realizzando un prodotto fai da te si risolve questo problema, e quindi si guadagna sia economicamente che in termini di salute.

Come prepararlo:

  • servono innanzitutto 3-4 litri di acqua distillata, ideale per evitare che il calcare possa accumularsi nella pompa del sistema di lavaggio e sul parabrezza, otturando e rovinando l’intero impianto;
  • aggiungere del detersivo per vetri, meglio se si tratta di un prodotto che fa poca schiuma;
  • mescolare il tutto agitando il contenitore.

In questo modo si ottiene un prodotto che non dovrebbe lasciare residui sull’auto.

Metodi alternativi per un liquido lavavetri fatto in casa

Ci sono anche altre tipologie di detergente fai da te, per il primo bastano:

  • acqua distillata (3-4 litri);
  • circa 15 ml di sapone per i piatti (sempre meglio se fa poca schiuma);
  • ammoniaca (circa 120 ml).

Anche in questo caso è necessario mescolare per bene tutte le sostanze e iniziare a usare questo tipo di soluzione, che è molto consigliata a chi viaggia spesso su terreni fangosi.

Liquido lavavetri con alcol denaturato

Se si vuole creare un detergente ideale soprattutto durante l’inverno, quando le temperature calano di molto, allora è bene aggiungere alle preparazioni indicate prima anche dell’alcol denaturato, circa 240 ml. Questo consente al detergente di non congelare. Per gli automobilisti che vivono in zone del nord, dove le temperature invernali si abbassano di molto, il consiglio è quello di usare alcol denaturato al 99%. Per tutti coloro che invece abitano e/o viaggiano in luoghi più miti, allora potrebbe essere sufficiente l’alcol denaturato al 70%.

Il nostro consiglio, prima di usare il detergente per pulire il parabrezza dell’auto e quindi riempire l’apposita vaschetta, è quello di lasciare il contenitore che contiene la soluzione ottenuta con l’alcol per una notte intera all’aperto. In questo modo è possibile vedere quali sono le reazioni e, nel caso in cui la sostanza dovesse congelare, è essenziale aggiungere altri 240 ml di alcol denaturato, per evitare appunto la formazione di ghiaccio alle basse temperature.

Liquido lavavetri per auto: come crearlo con l’aceto

La pulizia dei vetri dell’auto durante la stagione invernale può essere molto difficile, per questo motivo è possibile creare una soluzione lavavetri con acqua distillata (circa 3 litri) e un litro di aceto bianco, molto utile per eliminare pollini e altri detriti.

Anche qui, una volta miscelati per bene gli ingredienti, il nostro consiglio è quello di fare una prova lasciando il contenitore all’aperto durante la notte, in modo da verificare che il lavavetri fatto in casa non congeli una volta che le temperature calano. Nel caso in cui il liquido dovesse ghiacciare nonostante la presenza dell’aceto, è meglio aggiungerne mezzo litro ancora. Se neanche questo basta per fermare la formazione del ghiaccio, l’unica soluzione è quella di utilizzare in aggiunta anche dell’aceto denaturato.

Come abbiamo detto in apertura, nei negozi di autoricambi, ma anche nella grande distribuzione organizzata, è possibile trovare un’infinità di liquidi lavavetri per auto, di differenti qualità e tipologie. Per evitare una grande spesa e l’utilizzo di sostanze che possono rivelarsi tossiche per la salute e per l’ambiente, abbiamo descritto alcuni metodi che possono essere utili per preparare delle soluzioni fai da te.

A cosa serve il liquido lavavetri per auto?

Che sia quello fatto in casa o quello comprato in negozio già pronto, è importante controllare costantemente il livello del liquido lavavetri dell’auto, fondamentale per avere sempre un parabrezza pulito e quindi viaggiare in sicurezza, con un’ottima visuale sulla strada per il guidatore.

Quanto costa su Amazon il liquido lavavetri?

Il liquido lavavetri lo trovi anche su Amazon.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Come fare il liquido lavavetri fai da te