Guidare con le infradito è possibile?

Mettersi alla guida con le calzature aperte è consentito o punibile dal Codice della strada? Scopriamolo insieme

Durante le calde stagioni anche i piedi hanno bisogno di cura e come tale di respirare. Ci si organizza magari per una piacevole passeggiata in spiaggia o all’aria aperta con le immancabili infradito, occhiali da sole e bibite fresche a portata di mano e la sola idea di dover indossare delle scarpe chiuse per mettersi alla guida potrebbe far passare ogni aspirazione.

Ma cosa dice il Codice della strada a riguardo? E’ permesso guidare con delle comode infradito o è severamente punibile? Quando le temperature calde iniziano a farsi sentire è fondamentale per la stessa salute liberare i piedi dalle scarpe chiuse. Ma quando si tratta di mettersi alla guida i dubbi e la paura di eventuali multe sono sempre dietro l’angolo.

Per essere sicuri è fondamentale quindi comprendere in maniera dettagliata se mettersi alla guida con le calzature aperte è consentito. In tal caso, è necessario affidarsi al proprio buon senso. Bisogna sempre ricordare che, nel momento in cui ci si mette alla guida di un mezzo, la sicurezza è di primaria importanza e soprattutto è una delle priorità principali da considerare sempre e in ogni condizione. Guidare con delle infradito o con delle scarpe aperte è sicuramente salutare per i propri piedi, ma è fondamentale valutare quanto può essere sicuro ed affidabile in quanto le calzature aperte possono ridurre drasticamente il controllo che i piedi hanno sui comandi del proprio veicolo.

Per questo, molti pensano che mettersi alla guida con le scarpe aperte sia vietato, ma in realtà non esiste più alcun divieto dal 1993 circa. E’ sufficente quindi cercare di rispettare il Codice della strada gestendo il proprio abbigliamento in maniera totalmente autonoma al fine di garantire la giusta padronanza e sicurezza alla guida del veicolo, assicurandosi di poter gestire con assoluta certezza il controllo del mezzo onde evitare di causare pericolo o intralcio alla circolazione.

Dunque, ricevere una multa perchè si è alla guida con le infradito è molto difficile, ma bisogna tenere in considerazione che, in caso di incidente, l’assicurazione potrebbe avvalersi con un’annotazione riguardante le scarpe inadatte al fine di ottenere il risarcimento relativo all’altro guidatore. Per questo, un consiglio fondamentale è quello di affidarsi sempre al giudizio ed alla prudenza ed essere certi di fare sempre la scelta più saggia.

MOTORI Guidare con le infradito è possibile?