Gli utilizzi e i significati di Sunfuel e Sungas

Gli utilizzi e i significati di Sunfuel e Sungas sono molteplici e apportano innumerevoli vantaggi sotto diversi punti di vista

Il Sunfuel è un combustibile ultrapuro usato come sostituto del diesel tradizionale. Altro non è che il risultato sintetico della lavorazione della biomassa, la quale proviene dagli scarti della silvicoltura (tronchi di alberi, rami etc.), industria, rifiuti organici vegetali o animali, o colture specifiche che non necessitano di coltivazione intensiva. La lavorazione di questi prodotti non include le risorse riguardanti la produzione alimentare.

Il carburante sintetico Sunfuel presenta innumerevoli vantaggi, tra cui un risparmio in termini di costi di rifornimento e una bassa emissione di gas inquinanti. Quando il carburante entra in combustione, produce la stessa quantità di biossido di carbonio delle piante da cui è estratto. Gli impianti per la produzione di questo combustibile sono ancora in fase di costruzione.

Un altro risultato della lavorazione di materie prime rinnovabili è il Sungas. Altro non è che gas metano di elevata qualità. Esso ha dei notevoli vantaggi, tra cui: permette un rendimento elevato, è biocompatibile e presenta diversi campi d’impiego. Durante la combustione non produce diossido di carbonio e quindi brucia in maniera pulita. Questo prodotto può facilmente essere trasferito presso le stazioni che riforniscono con il biogas, oppure essere usato su tutti i veicoli in circolazione a patto che posseggano dei condotti del gas metano.

La creazione del combustibile è molto semplice. Le materie prime vengono lavorate e fatte passare in un reattore dove avviene una dissociazione del gas. All’interno viene messo diossido di carbonio e acqua, i quali creano monossido di carbonio e idrogeno attraverso un flusso separato di ossigeno. In questa maniera si produce il carburante sintetico Sungas.

Parallelamente a questo, sta nascendo una sempre più frequente esigenza di creare delle auto con una doppia alimentazione: a benzina (diesel o altri prodottiche rispettano l’ambiente) e a elettricità. Riguardo l’elettricità, la ricarica continua avviene mediante l’assorbimento di energia quando l’auto si muove per inerzia o durante le frenate. Il sistema di alimentazione elettrica può essere attivata e disattivata quando lo si desidera.

Come si può notare, questo campo è in continua evoluzione per cercare di soddisfare sia le esigenze di mercato e sia quelle dei clienti. Ai combustibili tradizionali si cerca di trovare dei sostituti meno inquinanti e allo stesso tempo che non danneggino l’ambiente con la loro produzione.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Gli utilizzi e i significati di Sunfuel e Sungas