La soluzione per eliminare gli odori sgradevoli dall’auto

Avere un cattivo odore nella propria auto non è per niente piacevole, sia per te che devi guidarla, sia quando hai dei passeggeri, si crea una situazione di disagio da entrambe le parti.

Vi sono diversi modi per eliminare gli odori sgradevoli, sicuramente tenere la macchina pulita è il primo passo. Lava quindi la tua auto sia all’esterno che all’interno, buttando l’eventuale spazzatura che è rimasta nell’abitacolo. Controlla che sotto i sedili o negli angoli più nascosti non vi siano avanzi di cibo o dolciumi tipo caramelle, soprattutto se hai bambini. Se hai il seggiolino, controlla anche quello in ogni tasca o vano, spesso si dimenticano avanzi di cibo o bevande.

Procedi poi con la pulizia profonda, strofinando sedili, tappettini, tappezzeria; svuota tasche e vano portaoggetti e igienizza l’abitacolo della tua auto in ogni sua parte. Lascia le portiere o i finestrini aperti per rinfrescare e arieggiare.

Assicurati di non inzuppare gli interni dell’auto durante la pulizia con acqua e detergente, quella potrebbe essere causa di odori sgradevoli o di formazione di muffe, anch’esse maleodoranti. Aspira poi gli interni e spruzza un deodorante per tappetini, per rimuovere il tanfo causato da ciò che portiamo all’interno dell’auto attraverso la suola delle nostre scarpe.

Non dimenticare di aspirare e lavare anche il portabagagli, potrebbe essere che gli odori spiacevoli provengano proprio da lì. Se nonostante quest’accurata pulizia gli odori persistono, allora sarà bene approfondirne le cause e trovare soluzioni mirate.

Possono essersi formati dei batteri a causa di residui di cibo, di piante o di qualcosa che avevamo sotto i piedi: in questo caso, dopo aver pulito, bisogna utilizzare dei prodotti enzimatici o antibatterici per evitare la proliferazione, seguendo le istruzioni riportate sull’etichetta.

Altro odore per niente piacevole è quello di sigaretta. Fumando in auto, è inevitabile che ci sia quel tanfo all’interno. Un metodo efficace per eliminarlo è mettere due asciugamani in due ciotole piene di aceto distillato bianco e posizionarle una vicina al posacenere e una sui sedili posteriori. Alternative valide possono essere il bicarbonato o il deodorante sulla tappezzeria: si lasciano agire per qualche ora e poi si rimuovono con l’aspirapolvere. Si tratta di soluzioni temporanee, ovviamente la scelta migliore è quella di smettere di fumare in macchina.

A causa di residui di cibo o bevande versate accidentalmente, oppure di oggetti umidi o perdite che hanno bagnato la tappezzeria, possono essersi formate delle muffe maleodoranti. In questo caso è bene eliminarle e far sparire la causa, usando poi un prodotto mirato per questo problema.

Dopo aver pulito con accuratezza e aver rimosso ogni possibile causa di cattivi odori nell’abitacolo, puoi proseguire utilizzando un deodorante, per eliminare definitivamente gli olezzi. Come? Spruzza un prodotto apposito nel cofano della macchina, possibilmente dall’esterno; accendi il motore e l’aria condizionata al massimo, posizionando le bocchette su “aria fresca”.

Nel vano motore, dal lato del passeggero, solitamente sotto il bordo inferiore del parabrezza, trovi la presa d’aria AC/riscaldamento, coperta da griglia o feritoia. Spruzzaci sopra il deodorante, torna in macchina e controlla che stia circolando nel sistema dell’aria condizionata. In questo modo il deodorante passa all’interno di tutti i punti in cui le particelle del cattivo odore potrebbero essersi annidate.

Potrebbe essere necessaria la sostituzione del filtro dell’aria, ma questo procedimento merita un approfondimento che faremo in seguito. Se nonostante tutto ciò gli odori non sono stati eliminati, allora va chiesto aiuto ad un professionista.

Esistono gli specialisti del pulito che sanno come eliminare qualsiasi tipo di puzza; li puoi trovare online o chiedendo informazioni ad un autolavaggio. Ci sono anche delle agenzie che si occupano delle pulizie più difficili, puoi chiedere alla polizia che ne è informata.

Prevenire è meglio che curare

Puoi prevenire la formazione di tanfo nella tua automobile. Come?

  • Innanzitutto tenendola costantemente pulita, spazzando via residui di cibo, buttando le bottiglie vuote e eliminando qualsiasi residuo,
  • se viaggi con animali domestici, utilizza gabbiette impermeabili per trattenere l’urina. È consigliato lavare il cane prima di portarlo in macchina,
  • usa sempre i tappetini per proteggere il pavimento dell’auto,
  • metti degli asciugamani sui sedili occupati dai bambini. Sai che faranno cadere di tutto, quindi è bene coprirli,
  • lascia i finestrini chiusi quando non sei in macchina, in modo da evitare che entrino animali, insetti, pioggia e qualsiasi altra possibile causa di odori sgradevoli.

Ti consigliamo inoltre di non usare deodorante in grandi quantità, altrimenti si accumulerà nel sistema di areazione, causando ulteriori cattivi odori.

Esiste un metodo fai da te: tenere una confezione di ammorbidente sotto il sedile del passeggero. L’odore si diffonderà in macchina in breve tempo. Quando l’odore sarà scomparso, usa l’ammorbidente per il tuo bucato e compra una nuova confezione da tenere in macchina.

MOTORI La soluzione per eliminare gli odori sgradevoli dall’auto