È obbligatorio cambiare le gomme invernali? La risposta

Il cambio gomme non rientra tra le attività per cui è possibile usare l’auto in questo periodo.

Nonostante il periodo di emergenza ci sono scadenza che arrivano puntuali come il cambio gomme. Dal 15 aprile al 15 maggio è di norma possibile sostituire gli pneumatici.

Per il momento non è stato ancora previsto un eventuale posticipo della data ultima per effettuare il cambio degli pneumatici ma certamente il cambio gomme non rientra tra le attività per cui è possibile usare l’auto in questo periodo.

Questo non impedisce di recarsi dal gommista in caso di cambio degli pneumatici così come rivolgersi a un meccanico per eventuali riparazioni urgenti ma sono operazioni da effettuarsi solo vi è una effettiva emergenza e muniti della solita autocertificazione.

In ogni caso, è bene dirlo, non serve correre dal gommista. Se vi state chiedendo se è possibile circolare con le gomme invernali dopo tale scadenza, la risposta è affermativa visto che la legge consente di circolare tutto l’anno con pneumatici invernali, a patto che rispecchino i codici di velocità presenti sulla carta di circolazione.

Cosa significa? Il codici di velocità si riferisce alla velocità massima che lo pneumatico è in grado di sopportare senza aver alcun problema e senza esser danneggiato.

Durante il periodo estivo (15 aprile-15 novembre) le gomme devono rispettare le indicazioni che ci sono sul libretto di circolazione, e quindi se la gomma invernale, che è stata montata precedentemente, rispetta il codice di velocità indicato sul libretto, si è in regola.

A prescindere da tali possibilità, per ragioni di sicurezza è consigliabile non prolungare l’uso delle gomme invernali in piena estate con temperature superiori ai 30 gradi e montare le gomme più adatte al periodo dell’anno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI È obbligatorio cambiare le gomme invernali? La risposta