Quali danni fanno gli escrementi degli uccelli sulla carrozzeria

Le fastidiose macchie create dagli amichetti a due zampe possono essere davvero dannose

Non è piacevole arrivare e trovare la propria auto sporca di escrementi di uccelli sulla carrozzeria.

I nostri amichetti volatili sanno essere davvero antipatici e imbrattare appunto gli esterni della nostra macchina, magari nuova e fiammante o proprio subito dopo averla pulita a dovere. Purtroppo ci sono delle zone in cui succede di frequente, spesso se si parcheggia sotto agli alberi o ai cornicioni di edifici. Le macchie lasciate dagli escrementi degli uccelli possono essere davvero dannose, e per questo è sempre bene riuscire ad eliminarle nel più breve tempo possibile, per evitare che possano rovinare la carrozzeria dell’auto in modo permanente.

Infatti, purtroppo, oltre ad essere fastidiose, le feci degli uccelli sono anche pericolose. Sono caratterizzate da una forte acidità, in grado di corrodere i materiali con cui vengono a contatto. Per questo motivo, quando troviamo una sorpresa dei due zampe sulla nostra macchina, è bene premunirsi del necessario e eliminare la macchia rapidamente. Più resta a contatto con la vernice, più c’è il rischio che inizi a corrodere appunto il colore, lasciando delle macchie permanenti.

In commercio si trovano dei prodotti per togliere gli escrementi e i moscerini dall’auto. Solitamente basta spruzzare sulla zona interessata e lasciar agire per il tempo indicato sulla confezione, non di più, in modo da evitare di rovinare la vernice. Dopodiché occorre una pezza morbida, meglio se in microfibra, per strofinare delicatamente ma in modo deciso. Se non si ha un prodotto apposta, è consigliato ammorbidire gli escrementi con acqua e sapone per un paio di minuti e procedere a rimuovere almeno il grosso con una spatola per poi passare una spugnetta, cercando di fare pressione solo sui punti interessati, sempre per non danneggiare e graffiare la carrozzeria. È bene non usare mai detergenti aggressivi, per mantenere intatto il colore. Se invece i nostri amichetti hanno sporcato i vetri, è sufficiente utilizzare qualsiasi prodotto lavavetri, anche quelli che usiamo in casa. Una piccola accortezza sarebbe quella di passare, dopo la pulizia, la cera per auto sulla carrozzeria, in modo da creare un sottile velo e rendere più difficile il deposito di altri escrementi in futuro.

Capita molto spesso che gli escrementi di uccelli si depositino sul cofano ancora caldo, rendendo ancora più difficile la rimozione. In ogni caso, il consiglio è quello di non lasciare passare tempo e pulire nell’immediato, altrimenti potrebbe davvero essere più difficile e causare magagne irreparabili. Cerca di evitare di parcheggiare, quando e dove possibile, in prossimità di alberi, fili sopraelevati, balconi e cornicioni di edifici. Se l’auto deve rimanere ferma qualche giorno, è consigliato altrimenti coprirla con un telo, che trovi in commercio in qualsiasi negozio di ricambi.

MOTORI Quali danni fanno gli escrementi degli uccelli sulla carrozzeria