Cosa vuol dire quando un motore batte in testa

Il battito in testa è un malfunzionamento meccanico che può avere diverse cause ma produce sempre gli stessi sintomi: un fastidioso ticchettio proveniente dal motore

Cosa significa se il meccanico ci dice che il motore batte in testa? Anche se può sembrare un problema da poco, è in realtà un malfunzionamento del motore che alla lunga può provocare gravi danni ai componenti meccanici in movimento come pistoni, bielle, valvole e albero motore. In casi estremi può addirittura distruggere interamente il motore e i suoi componenti. Appare quindi evidente che ai primi sintomi di battito in testa è necessario portare subito l’auto da un meccanico competente.

La miscela aria-carburante normalmente viene accesa dalla scintilla della candela o, nel caso dei motori diesel, dalla compressione prodotta dal movimento del pistone. La miscela non esplode ma brucia uniformemente e in maniera controllata a partire dal punto d’innesco, espandendosi. Per varie cause può capitare che la miscela esploda prima del dovuto (PMS o unto morto superiore del pistone) e ciò causa uno scontro di onde d’urto che viaggiano in maniera disordinata all’interno della camera di combustione , spesso impedendo l’utilizzo di tutta la miscela aria-carburante.

Il suono risultante è un ticchettio metallico che segue l’andatura del motore, provocato dalle piccole esplosioni che avvengono nella camera di combustione. A volte si aggiunge il rumore dei pistoni che sbattono contro le valvole in casi molto gravi. Le cause di questo problema sono da ricondurre ad una elevata temperatura del motore, che accende la miscela prima del dovuto. Un’altra causa può essere una troppo elevata pressione di sovralimentazione causata da un tuning incauto o inesperto.

Altre cause possono essere il rapporto di compressione troppo elevato, causato da un ribasso della testata eccessivo o dall’usura di bronzine e rulli dei cuscinetti che, aumentando il gioco delle parti permettono al pistone di salire troppo nel cilindro provocando la combustione prematura. Un’altra causa comune è un’errata impostazione della fasatura di accensione, solitamente impostata in largo anticipo. Nel caso di motori particolarmente potenti la detonazione può avvenire per l’utilizzo di benzine a basso numero di ottani. Per evitare il problema basta utilizzare benzine di alta qualità adatte ai motori ad alto rapporto di compressione.

MOTORI Cosa vuol dire quando un motore batte in testa