Cosa non fare quando si acquista un’auto nuova

Prima di comprare l'auto sono tanti gli aspetti da valutare: ecco una carrellata di info utili per evitare brutte soprese alla fine

Se state decidendo di comprare l’auto, ma non avete ancora le idee chiare, forse dovreste prendere in considerazione alcuni fattori prima di compiere una scelta avventata. A volte, infatti, il desiderio di acquistare l’auto dei vostri sogni potrebbe trasformarsi in un vero e proprio incubo se non si parte ben preparati. Uno dei primi errori in cui si incappa è proprio quello di non informarsi preventivamente sulle caratteristiche principali del modello dell’auto.

Se pensate di affidarvi unicamente a quanto vi verrà riportato dal concessionario, potrebbero essere tanti i dettagli omessi. Per questo motivo è sempre bene conoscere gli aspetti tecnici del modello di base, eventuali nuove versioni prossime all’uscita, difetti di fabbrica. In questo sono molto utili anche i test drive, che vi danno l’opportunità di guidare personalmente la macchina e scoprire effettivamente se fa al caso vostro. Oggi comprare l’auto è diventato molto più semplice: sul web ci sono tanti siti che comparano tra loro modelli e prezzi, quindi potrete avere già un’idea chiara del valore di mercato.

Attenzione anche a non cadere nel tranello delle pubblicità che giocano sul fattore tempo. Il loro obiettivo è accelerare l’acquisto facendovi credere che state perdendo un’occasione d’oro. In realtà da lì a poco ne uscirà un’altra e voi avrete tutto il tempo di rifletterci. Inoltre spesso queste offerte prevedono dei finanziamenti: leggete attentamente le clausole e calcolate bene gli interessi maturati nel tempo e il peso della maxi rata finale. Prima di comprare l’auto informatevi anche sui costi di assicurazione e bollo auto, spese che vi accompagneranno ogni anno e che hanno un loro peso sull’economia domestica.

Valutate bene anche quanti accessori includere: gli optional oltre ad allungare il tempo di consegna della vettura, fanno aumentare di molto anche il costo finale. Se avete bisogno di dare indietro la vostra vecchia auto, cercate di ottenere un buon prezzo. Il concessionario inoltre deve assicurarvi la mini-voltura (la trascrizione del passaggio di proprietà al Pra). Infine effettuate ogni pagamento mediante assegni o bonifici tracciabili, evitando accuratamente il contante. Il saldo sarà effettuato solo quando l’auto sarà nelle vostre mani e con tutte le garanzie riconosciute nel contratto d’acquisto.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Cosa non fare quando si acquista un’auto nuova