Cosa fare quando le luci abbaglianti e anabbaglianti non funzionano

La legge ti impedisce di circolare con i fari danneggiati, per questo motivo è necessario sapere come comportarsi

Oltre ad essere molto pericoloso, viaggiare senza luci è un comportamento vietato e punito dal Codice della Strada.

È importante quindi controllare spesso i fari della macchina e accertarsi che funzionino sempre. Altrimenti è necessario correre per la sostituzione o la riparazione, basta rivolgersi ad un elettrauto se non si è in grado di far da soli. La cosa importante da sapere è che la mancata accensione delle luci della vettura spesso è causata da un fusibile che si è bruciato. Sul libretto di uso e manutenzione della macchina c’è scritto il modo per sostituirli con altri che abbiano la stessa potenza. Per questo motivo si consiglia sempre di tenere dei fusibili di scorta a bordo.

Quando si brucia la lampadina quindi solitamente non è proprio vero che sia quella che si è danneggiata. Magari, oltre al fusibile bruciato, potrebbero verificarsi altri episodi, come collegamenti staccati, cavi conduttori rotti o contatti che si sono ossidati. La lampadina quindi è vero che non si accende e non fa luce, ma in realtà non si è bruciata, la causa è esterna. I vari casi che abbiamo citato si possono risolvere con semplicità sostituendo il fusibile danneggiato piuttosto che riattaccando il filo scollegato oppure pulendo i contatti, sempre con l’ausilio del libretto di uso e manutenzione. Se dovessero esserci altri problemi invece è il caso di richiedere l’intervento di un esperto.

Può avvenire anche che la mancata accensione di un proiettore sia davvero causata dalla lampadina bruciata, che quindi deve essere sostituita semplicemente. In generale comunque quando i fari della macchina si guastano bisogna controllare che i vetri di protezione del fanale siano integri altrimenti le lampadine potrebbero essere a contatto con umidità e acqua o altri elementi che le abbiano danneggiate. Poi vanno controllati i fusibili e sostituiti se sono loro ad essere guasti, con altri della stessa potenza. Se le luci continuano a non funzionare, allora è necessario controllare se nel guasto sono coinvolti sia gli abbaglianti che gli anabbaglianti, in questo caso significa che non arriva corrente e quindi deve assolutamente metterci mano un esperto. Non potrai fare a meno di recarti dall’elettrauto.

MOTORI Cosa fare quando le luci abbaglianti e anabbaglianti non funziona...