Come pulire il serbatoio delle acque nere e grigie del camper

Ecco tutto quello che bisogna fare per disinfettare al meglio il serbatoio dell'acqua del camper

Tutti i possessori di camper sanno benissimo che questa tipologia di veicolo deve essere trattata sia come una vettura sia come una casa, soprattutto per quanto riguarda la manutenzione, la pulizia, il suo funzionamento. Per questo motivo è bene lucidare l’esterno e tenere ben puliti anche gli interni, ma non basta. È importante che siano bene igienizzati le tubature e i serbatoi dell’acqua, non solo per la massima usabilità del veicolo, ma anche per la salubrità dell’ambiente.

Cosa significa? Nel serbatoio delle acque chiare (quello di carico) si possono accumulare dei detriti, polvere e sporcizia e quindi anche delle cariche batteriche. In quello delle acque grigie invece, che sono quelle di scarico, si depositano tutti quei detriti che rischiano di fermentare e di inondare poi la cellula abitativa del camper di un odore molto cattivo e anche difficile da eliminare.

Questo problema si può risolvere disinfettando per bene i serbatoi dell’acqua e pulendoli almeno due volte all’anno. Come bisogna procedere? Vediamolo insieme.

La pulizia dei serbatoi dell’acqua del camper

Per la pulizia dei serbatoi si dovrebbe procedere in questo modo:

  • prima di tutto sarebbe bene iniziare a pulire il serbatoio delle acque chiare;
  • per farlo è necessario aprire la valvola di scarico del boiler e tutti i rubinetti dell’acqua calda e fredda, quindi quello del lavandino del bagno, della doccia e del lavello in cucina;
  • accendere nello stesso momento anche la pompa dell’impianto per svuotare il più possibile l’acqua del circuito;
  • far scorrere l’acqua dai rubinetti fino a che la pompa non riesce più a prenderne dal serbatoio e quindi fino a quando l’acqua inizia a scendere a intermittenza;
  • spegnere la pompa, chiudere la valvola di scarico del boiler e i rubinetti;
  • svuotare totalmente il serbatoio di carico, raccogliendo l’acqua residua con un panno o una spugna, strizzando il tutto in un secchio;
  • è necessario continuare fino a che non si raccoglie tutta l’acqua;
  • pulire bene il fondo e le pareti del serbatoio, usando una spugna per eliminare residui e alghe.

Quando il serbatoio delle acque chiare del camper è pulito, è possibile procedere anche con il trattamento disinfettante, in modo da eliminare tutti i batteri che si annidano nel circuito dell’acqua. Quando tutto il circuito si riempie della classica soluzione di acqua e amuchina, allora si può spegnere la pompa e lasciare agire per 24 ore.

Una volta che la soluzione disinfettante agisce, è necessario svuotare il serbatoio delle acque grigie. Attenzione: non è possibile ovviamente farlo ovunque, per la salvaguardia dell’ambiente. Bisogna quindi recarsi nei presidi per camper appositi e svuotare il serbatoio completamente, senza lasciare nemmeno il minimo residuo di disinfettante sul fondo, perché potrebbe andare a corrodere o rovinare il serbatoio stesso. È importante però che arrivi fino alla parete superiore, si consiglia sempre di aiutarsi con una spugna per procedere al meglio con la pulizia.

Spurga tutti i circuiti dell’acqua, è necessario aprire un rubinetto alla volta per erogare tutta l’acqua con il disinfettante, lo si capisce dall’odore che si sente. Una volta spurgato, bisogna riempire il serbatoio del camper con acqua e il 2% di amuchina.

Così si può procedere con la disinfestazione del serbatoio delle acque grigie:

  • versa un litro di candeggina in tutti gli scarichi e poi 5 litri di acqua;
  • lascia correre l’acqua dai rubinetti fino a quando fatica a scendere;
  • spegni la pompa e chiudi la valvola di scarico del boiler:
  • dovresti avere quindi acqua e candeggina nel serbatoio delle acque grigie, che devono essere lasciate a riposo per 24 ore circa;
  • bisogna poi svuotare il serbatoio, anche stavolta, in un’area dedicata; prima di farlo però accendi il camper e fallo viaggiare per una mezzora circa, in modo che l’acqua con candeggina raggiunga tutte le zone del serbatoio e disinfetti per bene.

Una volta che entrambi i serbatoi sono puliti e ben disinfettanti e lo è anche tutto il circuito dell’acqua, allora è possibile riempire nuovamente il serbatoio delle acque chiare e svuotarlo usando tutti gli scarichi. Tutta questa operazione di pulizia e manutenzione non è semplice e rapida ma molto importante.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Come pulire il serbatoio delle acque nere e grigie del camper