Come pulire gli spruzzini tergicristallo dell’auto

Eccome come pulire gli spruzzini della propria auto in poche mosse, da poter compiere comodamente nel proprio giardino avvalendosi di pochi materiali

Può essere molto utile, in determinate situazioni, sapere come pulire gli spruzzini dei tergicristalli. Se abitiamo in zone molto polverose, o abbiamo l’esigenza di percorrere numerosi km in autostrada, quella di tenere gli ugelli degli spruzzini sempre puliti è una necessità che non bisogna sottovalutare, poiché guidare con una visuale scarsa, soprattutto su tragitti lunghi, non è mai molto sicuro. Inoltre, non ci si deve preoccupare per il lavoro da svolgere siccome pulire gli spruzzini della propria automobile è un’operazione facile e veloce.

Per prima cosa, dobbiamo procurarci il necessario per compiere correttamente il lavoro e posizionare l’automobile in un luogo sicuro, che ci permetta di lavorare in tutta tranquillità, senza infastidire gli altri. Avvalendoci di un ago, dell’acqua, dell’alcool etilico, dell’antigelo, di un batuffolo d’ovatta e qualora sia possibile, di una macchina per l’aria compressa, pulire gli spruzzini dei tergicristalli sarà un lavoro molto semplice. Bisogna inoltre tenere presente, quali sono le maggiori cause responsabili dell’otturamento degli spruzzini. La prima della lista è gelo, subito dopo troviamo il calcare e la polvere.

Smontare gli spruzzini prima di cominciare il lavoro potrebbe rendere molto più agevole l’operazione, ma se non lo si sa fare, non bisogna preoccuparsi, si potrà procedere con l’operazione anche lasciandoli attaccati al resto della carrozzeria. Una volta posizionata la vettura, dobbiamo versare un poco di alcool su di un batuffolo di ovatta e cominciare a pulire esternamente l’ugello, in seguito bisognerà sturare il foro da dove fuoriesce l’acqua con uno spillo, infilandolo al suo interno e compiendo movimenti veloci. Se invece abbiamo la possibilità di utilizzare l’aria compressa, allora basterà soffiare l’aria all’interno dell’ugello, in modo da eliminare qualsiasi corpo estraneo si sia incastrato al suo interno.

Una volta completata la pulizia degli spruzzini dei tergicristalli, dovremo versare nel serbatoio una bottiglia d’acqua e un bicchiere di liquido antigelo, in modo da evitare di danneggiare le tubature d’inverno. Inoltre, bisogna ricordare che l’acqua dovrà essere distillata, in modo da evitare che si formi nuovamente del calcare al suo interno. In questo modo pulire gli spruzzini dei tergicristalli sarà un’operazione facile e veloce, da compiere anche se non si è esperti di automobili.

MOTORI Come pulire gli spruzzini tergicristallo dell’auto