Come evitare che il cavalletto sprofondi nell’asfalto?

Come fare in modo che il cavalletto non sprofondi nell'asfalto? Ecco dei consigli utili

Specie in estate, si può verificare l’inconveniente spiacevole del cavalletto che sprofonda nell’asfalto. Questo può danneggiarlo e causare la caduta della moto, con danni anche rilevanti. Esistono però semplici e pratici modi per evitare che il cavalletto sprofondi nell’asfalto. L’inconveniente è abbastanza comune, se si pensa che con il caldo l’asfalto tende ad aumentare il grip. Ciò si verifica non solo su strade ma anche sui comuni marciapiedi e aree destinate alla sosta delle moto che, se non sorrette da un adeguato sostegno, si inclinano lateralmente con ovvie conseguenze.

In generale abbiamo tre semplicissimi modi per evitare che il cavalletto sprofondi nell’asfalto. Il suggerimento più immediato è quello di evitare, se possibile, di parcheggiare la moto sulle zone asfaltate: sembra un’ovvietà ma saprà fare la differenza. Le alternative sono tantissime: uno spiazzo d’erba o un parcheggio coperto e quindi riparato dal sole sono solo due esempi. Se ciò non fosse possibile, si può optare per una soluzione alternativa: parcheggiare la moto su un tombino o ancora sulla zona terminale del marciapiede, che in genere si rivela essere molto più rigida e consistente del resto del marciapiede. In questo modo il cavalletto non sprofonderà.

Altra soluzione utile è quella di acquistare un apposito dischetto da sistemare sotto il cavalletto della moto. Questo accessorio va ad amplificare la superficie di appoggio e quindi a scongiurare la caduta laterale della moto/iol_link] qualora il cavalletto sprofondi nell’asfalto. Il dischetto in questione costa qualche euro ma, se si volesse evitare anche questa spesa, è possibile procedere in un modo alternativo. Basta infatti mettere sotto il cavalletto un qualsiasi oggetto abbastanza resistente: un pezzetto di legno oppure una lattina schiacciata andranno benissimo. Entrambe le soluzioni non costano praticamente nulla, sono semplici da attuare e non rovinano alcuna parte della nostra moto.

Attenzione anche al cavalletto centrale della moto. Spesso di crede erroneamente che questo non comporti rischi, ma sappiamo che non è così. Gli scooter e le moto infatti possono cadere lateralmente dopo essere state posizionate su questo cavalletto. Per questa ragione è altamente consigliabile mettere nel sotto sella della moto o dello scooter un oggetto che sia idoneo per rinforzare la parte di appoggio del cavalletto stesso al pavimento. Grazie a questi piccoli ma utili accorgimenti, non solo si evita che il cavalletto sprofondi nell’asfalto, ma si assicura una maggiore stabilità del nostro mezzo, qualora debba essere parcheggiato in aree perfettamente piane o poco integre.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Come evitare che il cavalletto sprofondi nell’asfalto?